domenica, Luglio 14, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieUn nuovo capitolo per il Barolo: la collaborazione fra la Strada del...

Un nuovo capitolo per il Barolo: la collaborazione fra la Strada del Barolo e il Teatro Regio di Torino

Nasce una sinergia tra due eccellenze italiane, il Teatro Regio di Torino e la Strada del Barolo, con l’obiettivo di elevare il posizionamento del Barolo a livello internazionale e ampliare la cerchia di appassionati, avvicinando anche un nuovo pubblico.

Il Teatro Regio di Torino, pur vantando una storia che risale al 1740, rappresenta un’istituzione moderna, un gioiello architettonico che incarna eleganza, innovazione e sguardo verso il futuro. Accoglie i propri spettatori con raffinatezza, offrendo loro un’esperienza artistica di altissimo livello. Oltre a opere liriche, concerti e balletti, la sua splendida sala a forma di conchiglia ospita anche eventi culturali e congressi. Gli eleganti foyer, distribuiti su più piani, fanno da cornice a incontri, cocktail, cene di gala e dj set.

Questa collaborazione tra il Teatro Regio e la Strada del Barolo si concretizzerà in un calendario di eventi esclusivi, tra cui degustazioni guidate, incontri con i produttori e concerti con la partecipazione di musicisti di fama internazionale. Un’occasione per scoprire il fascino del Barolo e del suo territorio, immergendosi nella bellezza e nell’armonia di un connubio perfetto tra vino e musica.

L’obiettivo è quello di valorizzare il patrimonio culturale enogastronomico piemontese, promuovendolo a livello internazionale e attirando un pubblico sempre più ampio e qualificato. Un’operazione che si inserisce perfettamente all’interno della strategia di entrambi gli enti, che punta a elevare l’offerta turistica e culturale del territorio, posizionandolo come una destinazione d’eccellenza per gli amanti del buon vino, della musica e dell’arte.

Con l’obiettivo di contribuire al posizionamento del Barolo come vino di eccellenza e nell’intento di estendere la platea degli appassionati, rivolgendosi a un nuovo pubblico, la Strada del Barolo e Grandi Vini di Langa hanno siglato un accordo di collaborazione con il Teatro Regio di Torino. Il presupposto di questa collaborazione è che il Barolo e il Teatro Regio, pur essendo due mondi apparentemente distanti fra loro, a ben vedere hanno molte cose in comune: Il vino, come la musica classica e l’opera, sono ambiti complessi perché hanno infiniti livelli di accesso e lettura e dunque non esauriscono alla prima esperienza il loro valore, ma richiedono un po’ di curiosità e un piccolo sforzo in più per poter essere meglio apprezzati.

Chiunque può stupirsi ed emozionarsi di fronte a un’opera, così come a un grande vino; poi, per chi vuole approfondire o semplicemente fruirne più frequentemente, si aprono infinite possibilità e chiavi di lettura. Ecco che vino e opera si trovano di fronte alla stessa sfida: avvicinare i curiosi e non solo gli specialisti, pur senza snaturarsi e banalizzarsi. Vi è poi la considerazione che vino e opera sono entrambe realtà vive e sempre diverse: due bottiglie dello stesso produttore possono essere diverse e allo stesso modo due serate dello stesso spettacolo non sono mai uguali.

la collaborazione fra Il Barolo A Teatro la Strada del Barolo e il Teatro Regio di Torino

In base a tali premesse è dunque nata questa partnership, che si concretizzerà martedì 21 maggio 2024 con un’iniziativa di eccezionale valore che, per la prima volta in Italia, porterà la cultura del vino sul palcoscenico di un teatro: l’evento “Il Barolo a Teatro” sarà un viaggio emozionante attraverso la storia e il futuro del Barolo, con due produttori che dialogheranno con Chiara Buratti, attrice e giornalista, per narrare storie del passato e visioni del futuro del Barolo e della Langa. I protagonisti saranno Sara Moscone, giovane titolare dell’azienda Moscone F.lli di La Morra, ed Ernesto Abbona, presidente e amministratore delegato delle storiche cantine dei Marchesi di Barolo. L’evento sarà arricchito da una degustazione di diverse etichette di Barolo, accompagnata da assaggi di prodotti agroalimentari di eccellenza del territorio piemontese, e si concluderà con un concerto sinfonico dell’Orchestra del Teatro Regio diretta dal Maestro Pinchas Steinberg.

la collaborazione fra Il Barolo A Teatro la Strada del Barolo e il Teatro Regio di Torino

Le attività di collaborazione fra la Strada del Barolo e i grandi vini di Langa e il Teatro Regio di Torino non si esauriranno con questa iniziativa, ma potranno proseguire secondo diverse modalità: i produttori associati avranno infatti la possibilità di diventare soci sostenitori oppure sponsor, legando in questo modo il proprio brand ai valori dell’eccellenza, della tradizione italiana e della vocazione internazionale e al contempo potranno promuovere il proprio marchio, rafforzando le proprie relazioni sul territorio, in Italia e all’estero. Soci sostenitori e sponsor del Teatro Regio potranno beneficiare di diverse opportunità, fra le quali inviti alle Prime rappresentazioni, tariffe di cortesia per l’acquisto di biglietti e abbonamenti, possibilità di visite guidate personalizzate, sconto sull’acquisto di prodotti presso lo Shop del Teatro, condizioni di favore per l’utilizzo degli spazi del Teatro.

I produttori della Strada del Barolo che sottoscriveranno un accordo con il Teatro potranno ad esempio portare i propri ospiti al Regio e utilizzare gli eleganti spazi modulari del Teatro per organizzare meeting e conferenze, eventi istituzionali, pranzi e cene di lavoro o di gala, cocktail ecc. Tali eventi potranno inoltre essere arricchiti con biglietti per gli spettacoli in programma, visite personalizzate nei luoghi segreti del Teatro, desk riservato e personalizzato ecc. Questi sono soltanto alcuni esempi di come si potrà concretizzare la partnership fra la Strada del Barolo e il Teatro Regio, che sempre di più intendono operare in sinergia favorendo la contaminazione fra i rispettivi ambiti e pubblici, nell’intento di valorizzarsi reciprocamente.

la collaborazione fra Il Barolo A Teatro la Strada del Barolo e il Teatro Regio di Torino

Related Articles

Ultimi Articoli