domenica, Luglio 14, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieMüller Thurgau: a Cembra si celebra il vino di montagna (28-30 giugno...

Müller Thurgau: a Cembra si celebra il vino di montagna (28-30 giugno 2024)

Torna l’appuntamento imperdibile per gli amanti del Müller Thurgau: dal 28 al 30 giugno 2024, la Val di Cembra ospiterà la 37^ edizione di “Müller Thurgau: vino di montagna“, un evento ricco di degustazioni, masterclass e occasioni per scoprire le bellezze della valle.

Come ogni anno, presso le sale di Palazzo Maffei, winelover e appassionati avranno l’opportunità di degustare decine di etichette del vitigno creato a fine ‘800 dal ricercatore svizzero Hermann Müller, originario del cantone di Thurgau, attraverso l’incrocio tra Riesling Renano e Madeleine Royal.

Un vitigno che ha trovato proprio sui terrazzamenti sorretti da oltre 700 km di muretti a secco il luogo ideale per esprimersi, grazie soprattutto ai terreni porfirici e alla forte escursione termica che caratterizza la Val di Cembra, ma che viene prodotto con successo anche in altre zone d’Italia e d’Europa.

Altamente versatile, fresco e profumato, è la scelta ideale per aperitivi e cene nella bella stagione, soprattutto in questo momento storico che vede crescere in tutto il mondo l’apprezzamento per i bianchi.

Nell’ambito della rassegna, un momento-clou per appassionati e addetti ai lavori sarà la premiazione del 21° Concorso Internazionale Vini Müller Thurgau, presentata anche quest’anno, con la consueta verve e passione, da Andrea Amadei, sommelier professionista, speaker radiofonico di Decanter, volto della trasmissione televisiva “È sempre mezzogiorno” di Rai1 e direttore editoriale della rivista “The art of wine“.

E poi lo spazio “Fuori di Taste, dove nelle serate di venerdì e sabato verranno proposte in mescita le migliori produzioni enologiche della valle, con tanto di accompagnamento musicale, la cena lungo il viale, arricchita da uno spettacolo di danza a cura della scuola Ritmo Misto, e il corner dedicato agli amanti dei distillati e del bere miscelato, dove il bartender Leonardo Veronesi proporrà inediti cocktail con la grappa protagonista.

Diverse, infine, le opportunità di scoprire il territorio. Non distante dalla Val di Fiemme, la Val di Cembra affascina per i suoi muretti a secco a perdita d’occhio, iscritti nel patrimonio dell’Unesco, e per la sua natura selvaggia che invita a un turismo slow. Per convincersene, basterà farsi tentare da iniziative come il trekking “Heroes” tra i vigneti, le passeggiate a ritmo lento con gli alpaca e il tour in e-bike “Cantine in sella”, ma anche provare una delle Esperienze di Gusto proposte dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.

Il Programma

L’evento prende ufficialmente il via venerdì sera, con la tradizionale inaugurazione al Parco Tre Maestri che segnerà l’apertura delle porte di Palazzo Maffei. Nelle sale del settecentesco palazzo del centro storico di Cembra, si potranno degustare 60 etichette di Müller Thurgau provenienti da diverse zone del Trentino, ma anche dall’Alto Adige, dalla Val d’Aosta, dalla Lombardia, dalla Germania e dalla Repubblica Ceca.

Nel vicino spazio “Fuori di Taste” saranno invece protagoniste le produzioni più rappresentative del territorio con una selezione di etichette delle cantine della Valle di Cembra. Ad arricchire la prima serata di manifestazione, la musica anni Ottanta e Novanta del dj Max T, rigorosamente su vinile.

Sabato mattina si apre invece con un tuffo tra cultura, natura e vigneti, con il trekking “Heroes” sul territorio di Segonzano. Un giro ad anello di sei chilometri e 300 metri di dislivello in partenza dalle Piramidi di Segonzano. Nel corso del percorso si avrà modo di approfondire la conoscenza di questo straordinario fenomeno naturale per poi raggiungere l’abitato di Segonzano, visitare la Chiesa della SS. Trinità di Stedro e scendere a Saletto per una prima tappa enogastronomica. Da lì si raggiungerà Piazzo per una visita al Castello di Segonzano e una nuova pausa presso la suggestiva cantina di Barone a Prato. Ultimo tratto, infine, per raggiungere il pranzo tipico finale presso il Chiosco le Piramidi.

Originale passeggiata anche nel pomeriggio, dalle 16.00 alle 19.30, con “Dal vigneto alla cantina…a passo d’alpaca” a cura di Silpaca. Un trekking tra i vigneti di Cembra in compagnia dei morbidi animali di Ilaria Baldo, con degustazione finale presso Cembra cantina di montagna.

Alle 18.00 sarà invece il momento di conoscere quali sono i vincitori tra i 61 partecipanti al 21° Concorso Internazionale Vini Müller Thurgau, con una degustazione guidata dal talentuoso Andrea Amadei, sommelier professionista, speaker di Decanter, volto di “È sempre mezzogiorno” di Rai 1 e curatore dei contenuti della rivista “The Art of Wine”.

Seguirà, a partire dalle 20.00, la proposta “Cenando con le stelle”, percorso enogastronomico di tre portate, realizzato dall’Enogastronomia Zanotelli, intervallato da performance di danza di giovani campioni della scuola Ritmomisto. La cena, su prenotazione e con servizio al tavolo, potrà essere abbinata a una selezione di vini consigliati da Amadei.

A partire dalle 22.00, grazie alla preziosa collaborazione con l’Istituto Tutela Grappa del Trentino, torna anche “La grappa si fa cocktail”, con quattro proposte realizzate dal noto barman Leonardo Veronesi, per conoscere un lato inedito del distillato trentino. Ad accompagnare la degustazione, il sound soul, funk e rock di Dj Cocca e dei suoi vinili.

Domenica mattina, dalle 10.00, sarà invece dedicata alla esplorazione del territorio in e-bike con “Cantine in sella”, in cui si avrà la possibilità di approfondire la conoscenza di Villa Corniole di Verla di Giovo, Mos di Ceola e infine Cembra cantina di montagna. Ad ogni tappa una breve visita della realtà produttiva accompagnata da una piccola degustazione.

Per tutti e tre i giorni sarà operativa anche la cucina delle Donne Rurali, con le loro proposte del territorio: dagli spätzle con farina di grano saraceno ai tagliolini con i funghi, dal risotto ai funghi e Puzzone della Val di Fassa al Tonco de Pontesel con polenta “Zingara”, solo per citarne alcune.

Programma completo e prenotazioni su www.mostramullerthurgau.it

Related Articles

Ultimi Articoli