localconsulting.it
mercoledì, Giugno 19, 2024
localconsulting.it
HomeVino e BevandeFourchaume e i suoi Climats: un viaggio nel Premier Cru di Chablis

Fourchaume e i suoi Climats: un viaggio nel Premier Cru di Chablis

Nella Borgogna, lungo la riva destra del fiume Serein, si estendono per quasi 4 km i vigneti Premier Cru del Climat Fourchaume, una destinazione imprescindibile per gli amanti del Chablis. Questo celebre Climat, insieme ai suoi vicini L’Homme Mort, Vaupulent, Côte de Fontenay e Vaulorent, offre una straordinaria varietà di sfumature e complessità enologiche.

L’Homme Mort: Il nome intrigante di questo Climat potrebbe derivare da una corruzione linguistica di “l’orme mort” (un vecchio olmo) o dai sarcofagi merovingi scoperti in zona. I vini di L’Homme Mort sono noti per la loro mineralità discreta e una struttura robusta.

Fourchaume: Con un’esposizione ovest/sud-ovest, Fourchaume beneficia di un clima favorevole che consente una maturazione precoce delle uve. I vini prodotti in questa area sono complessi e intensi, caratterizzati da un’eleganza raffinata e un gusto ricco e avvolgente.

Vaupulent: Situato su una collina ben esposta al sole e ventilata, con un orientamento sud/sud-ovest, Vaupulent si distingue per la sua espressione floreale pronunciata. I vini di questo Climat riflettono il terroir argilloso e soleggiato, risultando ricchi e invitanti.

Côte de Fontenay: Questo Climat si trova sul lato corto della ‘L’ formata dai vari Climats, con una forte pendenza e un’esposizione sud/est che massimizza l’irraggiamento solare. I vini di Côte de Fontenay sono potenti e minerali, con una freschezza marcata.

Vaulorent: Unico Premier Cru situato sulla collina dei Grands Crus, Vaulorent si distingue per il suo carattere aristocratico. Il terreno composto da marne bianche e kimmeridgien conferisce ai suoi vini una ricchezza strutturata, setosa, minerale e fresca.

Tra questi cinque Climats, Vaupulent e Côte de Fontenay mantengono un certo riserbo, spesso etichettati sotto il nome di Fourchaume. Questa etichettatura offre un’opportunità preziosa per scoprire le sottili differenze e le unicità di un terroir eccezionale.

L’esplorazione dei Climats di Fourchaume permette agli appassionati di Chablis di comprendere un mondo di vini di qualità, ciascuno con le proprie caratteristiche distintive e inconfondibili. Da L’Homme Mort a Vaulorent, ogni sorso racconta una storia del terroir e del savoir-faire enologico della Borgogna, offrendo un’esperienza enogastronomica indimenticabile.

Related Articles

Ultimi Articoli