localconsulting.it
lunedì, Maggio 27, 2024
localconsulting.it
HomeVino e BevandeTastingLife al «Grignolino, il Nobile Ribelle» 2023

TastingLife al «Grignolino, il Nobile Ribelle» 2023

Uno spirito libero, ribelle, selvatico”, il Grignolino, che si è presentato per tre giorni a Grazzano Badoglio per la seconda edizione del «Grignolino, il Nobile Ribelle». Evento organizzato dall’Ais – Associazione Italiana Sommelier del Piemonte, con le delegazioni di Asti e Casale. Circa 130 etichette in assaggio tra vini Grignolino del Monferrato, Casalese e del Monferace, grignolino affinato in legno per almeno 24 mesi. Quest’anno presente la Freisa come vino ospite. Vitigno dell’anno 2022, la Freisa condivide con il Grignolino parte del suo dna, da qui l’idea di farne un compagno di viaggio grazie al supporto dell’associazione Più Freisa.

Durante l’evento, ho avuto modo di notare un notevole interesse per questo vitigno da parte di un pubblico giovane, confermando così un trend positivo che è stato riconosciuto anche dai produttori.

Tanti i vini che mi hanno colpita: l’Azienda Agricola Accornero con i due vini degustati il Grignolino del Monferrato Casalese “Bricco del Bosco” 2022 e Bricco Del Bosco Vigne Vecchie 2017 esprimono il grande standard qualitativo e della longevità del vitigno. Partendo dai più giovani, come il Grignolino D’Asti 2021 di Marchesi Incisa con profumi di fragola e spezie, per cambiare completamente stile con un rosso scarico e sensazioni di frutti di bosco quali il ribes e spezie del Grignolino del Monferrato Casalese “Marcaleone” 2021 di Crealto. Ottimo Garibaldi 2020 dell’Azienda Agricola Mura Mura, equilibrato e persistente. Esempio di longevità l’ “Antichi Giochi – Brasal” Grignolino 2016 Monferace dell’Azienda Agricola Sulin, elegante e persistente in bocca con sentori di viola al naso.

Related Articles

Ultimi Articoli