localconsulting.it
mercoledì, Maggio 22, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieTorino si prepara a ospitare le Nitto ATP Finals 2023

Torino si prepara a ospitare le Nitto ATP Finals 2023

Dal 9 al 19 novembre 2023, gli occhi del mondo saranno puntati su Torino, mentre la città si prepara ad accogliere le prestigiose Nitto ATP Finals. Questo evento sportivo è organizzato dalla Federazione Italiana Tennis e Padel (FITP) in collaborazione con l’Associazione Tennisti Professionisti (ATP) e vedrà l’élite del tennis mondiale competere sul campo. La competizione si terrà presso il Pala Alpitour dal 12 al 19 novembre 2023.

Le Nitto ATP Finals sono uno dei tornei di tennis maschile più prestigiosi al mondo, attirando sia i migliori singolaristi che le migliori coppie di doppio. Quest’anno non fa eccezione, con otto singolaristi e otto coppie di doppio pronti a sfidarsi per conquistare il titolo.

Con l’arrivo delle Nitto ATP Finals, Torino diventerà nuovamente la capitale internazionale del tennis e accoglierà migliaia di appassionati provenienti da tutto il mondo. Ma quest’evento è molto più di un torneo di tennis; è un’opportunità straordinaria per mettere in luce le eccellenze enogastronomiche, culturali e turistiche di Torino e del Piemonte.

Per assicurare un’accoglienza coinvolgente, il Comune di Torino, la Regione Piemonte e la Camera di Commercio di Torino, in collaborazione con Turismo Torino e Provincia e Visit Piemonte, hanno preparato un ricchissimo programma di eventi dal 9 al 19 novembre. Questi eventi comprendono talk, degustazioni, mostre, visite guidate e molte altre attività. Molte di queste iniziative sono aperte al pubblico e gratuite, rendendole accessibili non solo ai visitatori delle Nitto ATP Finals, ma anche ai cittadini.

Piazza Castello, nel cuore di Torino, sarà il fulcro di molte di queste attività. Un’installazione, la “Casa Tennis” sarà allestita sul lato destro di Palazzo Madama. La cupola geodetica in acciaio con un diametro di 21 metri richiama la forma di una pallina da tennis. Questa struttura ospiterà una serie di conferenze e interviste con ospiti di fama internazionale provenienti dal mondo dello sport, dell’editoria e dello spettacolo. Gli eventi saranno gratuiti e prenotabili tramite l’app “DICE“.

Torino Nitto ATP Finals 2023

Presso l’Archivio di Stato, si troverà la “Casa Gusto, un luogo dedicato alle degustazioni guidate delle eccellenze enogastronomiche del territorio. Queste degustazioni saranno organizzate dalla Camera di Commercio di Torino e dalla Regione Piemonte. I possessori di biglietti per le Nitto ATP Finals potranno partecipare gratuitamente, mentre il pubblico generale potrà accedervi al costo simbolico di 5 euro, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus. La prenotazione sarà possibile tramite l’app “DICE“.

Come nelle edizioni precedenti, Palazzo Madama si aprirà ai giornalisti e agli operatori dell’informazione, diventando “Casa Media”. Questo spazio di lavoro dedicato si troverà nella scenografica Corte Medievale e consentirà incontri e interviste con i protagonisti degli eventi ospitati in città e presso Casa Tennis.

Durante le Nitto ATP Finals, le strade e le piazze del centro di Torino si animeranno con eventi diffusi dal 10 al 19 novembre. Questi eventi includeranno musica, busking, performance di arti acrobatiche e magia. Sabato 18 novembre, in occasione della Notte del Tennis, l’animazione continuerà fino a mezzanotte con cultura, musica, danza e arte che si fonderanno in una notte indimenticabile. Numerosi eventi speciali coinvolgeranno locali ed esercizi commerciali.

GLI APPUNTAMENTI

9 NOVEMBRE

  • Ore 9: Innovation Summit a cura di Nitto e FITP, workshop privato per addetti ai lavori – Casa Tennis
  • Ore 15: Conferenza stampa Nitto ATP Finals e cerimonia di sorteggio dei gironi, a cura di FITP – Grattacielo Intesa Sanpaolo

10 NOVEMBRE

  • Ore 10: Apertura di Casa Media, Casa Tennis e Casa Gusto – Piazza Castello
  • Ore 17:15: Blue Carpet e Media Day: in piazzetta Reale, presentazione al pubblico degli otto singolaristi; a seguire incontro dei giocatori con i media
  • Ore 18:30: Meet the Champions: gli ospiti istituzionali e i partner delle Nitto ATP Finals avranno la possibilità di interagire con i campioni del torneo (evento a inviti a cura di FITP) – Palazzo Reale

11 NOVEMBRE

  • Ore 11: Apertura di Fan Village – Piazzale Grande Torino

14 NOVEMBRE

  • Ore 12: Charity Brunch: asta di beneficenza, organizzata per la prima volta nella storia delle Nitto ATP Finals, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, a cui parteciperanno partner, ospiti istituzionali e stakeholders. Evento organizzato dalla Città di Torino presso il Museo Nazionale del Cinema, in collaborazione con l’Istituto di Candiolo e con il sostegno di Lavazza, Xerjoff, Asti DOCG, Acqua Valmora, Rinascente, Museo del Cinema. Asta a cura di Casa d’Asta Sant’Agostino

18 NOVEMBRE

  • Fino alle ore 24: Notte del Tennis con animazione ed eventi diffusi in città

19 NOVEMBRE

  • Dalle ore 18 fino a mezzanotte: La Sala Fucine di OGR Torino ospiterà The Final Set – Closing Party delle Nitto ATP Finals: dj set e musica elettronica a cura di Movement. I biglietti saranno disponibili su ogrtorino.it e alla biglietteria delle OGR Torino al costo di 10 euro a partire dal 1 novembre.

CASA TENNIS – CUPOLA PIAZZA CASTELLO 
Apertura al pubblico: dal 10 al 19 novembre dalle ore 15 alle 20 da lunedì a venerdì, dalle ore 11 alle 13.30 e dalle ore 15 alle 20.30 sabato e domenica
Inaugurazione 10 novembre ore 10
Prenotazioni:
https://link.dice.fm/NittoATPFinals2023TorinoCasaTennis
Negli spazi della cupola geodetica in piazza Castello più di 50 appuntamenti si alterneranno in una fitta programmazione che vedrà coinvolti sportivi, giornalisti, scrittori, artisti ed esperti di varie discipline. Se il tema centrale sarà lo sport e il tennis in particolare, l’occasione sarà di vedere attraverso le lenti dello sport spaccati di società, storie di vita ed idee innovative. Tutti i talk saranno accessibili al pubblico previa prenotazione attraverso l’app “DICE”.
Gli appuntamenti saranno condotti da Ilaria Fratoni, attrice e presentatrice televisiva nota a Torino anche per aver condotto l’Eurovision Village e successivamente Casa Tennis 2022 e da Linda Messerklinger: attrice e autrice, volto noto tra cinema, musica, arte, tv e interprete di opere a tema sportivo come il film “Quando corre Nuvolari” e la serie “Sport Crime”.
Gli ospiti coinvolti saranno oltre 150.
Il “Musicteller” Federico Sacchi racconterà a colpi di musica la mitologia del calcio brasiliano; il tre volte vincitore di titoli ATP Lorenzo Sonego assieme al medico nutrizionista Andrea Pezzana e al cestista di Basket Torino Niccolò De Vico in collaborazione con Slow Food parleranno di sport ed alimentazione; il campione di tennis torinese Andrea Vavassori incontrerà l’astro nascente del padel italiano Marco Cassetta; Stella Menna, ex tennista tra le prime cento al mondo e oggi food blogger di successo con oltre 400mila follower parlerà di cibo con Luca Ferrua, direttore de ilgusto.it de La Stampa; tra i campioni coinvolti nel palinsesto anche Giuseppe “Beppe” Dossena, dirigente sportivo, allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982 che incontrerà Pasquale Gravina, dirigente d’azienda, dirigente sportivo ed ex pallavolista italiano della Generazione di fenomeni. E ancora, in fase di conferma: Javier Zanetti, Simone Barlaam, Luis Scola, Fenera Chieri, Giorgio Malan, Carolina Kostner e Francesca Schiavone.
Ricordando l’approssimarsi del 41° Torino Film Festival a Casa Tennis giungeranno anche Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema, e Silvia Calderoni: attrice e performer, dal 2006 parte attiva della compagnia Motus; altra personalità del cinema presente alla cupola geodetica è Neri Marcorè, attore, doppiatore, conduttore televisivo e radiofonico, imitatore e cantante italiano nonché grande amante del Tennis.
Grande attenzione verrà data ai nuovi linguaggi, coinvolgendo personalità come Fabrizio Biasibetti, fondatore della celebre realtà social “Commenti Memorabili”; il professore, attivista, youtuber e scrittore Matteo Saudino AKA BarbaSophia che con il suo canale YouTube ha ormai totalizzato oltre 36 milioni di visualizzazioni; autentica star di Instagram è poi Edoardo Santonocito, allenatore ed ex tennista professionista con più di 3 milioni di follower in tutto il mondo; il collettivo HMCF – autori di “Un podcast sul tennis” ma molto attivi in campo musicale incontreranno il cantante e chitarrista Bob Angelini ed il cantautore Bianco. Saranno anche presenti Isidaurum, Paratissima con Lorenzo Germak, Greg Goya, Davide D’Urso, Massimiliano Pedone, Emanuele Rosso, Daniele Mozzone, Giacomo Astrua
Casa Tennis sarà anche l’occasione per scoprire i vincitori del Premio di letteratura sportiva Gianni Mura: giunto alla sua seconda edizione, la premiazione dei libri vincitori si unirà a un momento di ricordo di Gianni Mura, maestro del giornalismo (non solo sportivo) italiano, scomparso il 21 marzo del 2020. Il riconoscimento è promosso e organizzato dal Salone Internazionale del Libro di Torino e dalla Città di Torino, con il sostegno di Fondazione CRT, Fondazione Compagnia di San Paolo, Camera di Commercio. Partner Turismo Torino e FITP – Federazione Italiana Tennis e Padel. 
Altro importante riconoscimento che sarà ospitato a Casa Tennis è il Premio Rinaldo Bontempi e Maurizio Laudi, giunto alla sua XIV edizione, a cura dell’Associazione Etica e Sport.
La programmazione, rafforzata dal partenariato con il Salone Internazionale del Libro di Torino, in collaborazione con la Fondazione Circolo dei Lettori, porterà in Piazza Castello il palinsesto “Fuoriclasse Live” il format con cui il Salone racconta lo sport fuori dal Lingotto. In palinsesto il produttore cinematografico Domenico Procacci con l’ex tennista, oggi commentatore tv, Paolo Bertolucci, il giornalista Maurizio Crosetti con l’ex tennista Corrado Barazzutti con il libro “Una squadra” (Fandango Libri); il campione di ciclismo Vincenzo Nibali; la calciatrice Sara Gama, capitana della Juventus e della nazionale; l’evento “In campo per la vita” organizzato in collaborazione con FPRC – Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro Onlus; il “monumento” del tennis italiano Nicola Pietrangeli, con Paolo Rossi, con il suo libro “Se piove rimandiamo” (Sperling & Kupfer); il ricordo omaggio a Gianni Minà; l’attuale allenatore plurivincente della nazionale di pallavolo maschile Ferdinando “Fefè” De Giorgi autore di “Egoisti di squadra. Esaltare il gruppo senza sacrificare il talento” (Mondadori) in dialogo con Federica Furino; l’autore Paolo Quaregna con il libro “Granata Rosso e Verde” (Ultra edizioni), dedicato al grande Torino, alla vigilia dell’anno che ci porterà alla celebrazione del 75esimo anniversario dell’incidente di Superga; il giornalista e scrittore Marino Bartoletti con “La partita degli dei” (Gallucci editore).
Per il secondo anno consecutivo si conferma proficua la sinergia tra le agenzie di spettacoli ed eventi Noir Studio, guidata da Alessio e Fabio Boasi, e Consiste Entertainment, diretta da Stefano Pesca, che con la collaborazione di Francesco Astore e con il Salone del Libro di Torino, hanno curato il programma degli appuntamenti di Casa Tennis. In parallelo le agenzie si sono occupate di strutturare il programma degli eventi diffusi e della notte del tennis, fatto di musica, busking, arti acrobatiche e magia che animeranno  le vie del centro per tutto il periodo delle Nitto ATP Finals.

CASA GUSTO – ARCHIVIO DI STATO PIAZZETTA MOLLINO
Dal 10 al 19 novembre dalle ore 11 alle 20
Inaugurazione venerdì 10 novembre ore 10
Prenotazioni:
https://link.dice.fm/NittoATPFinals2023TorinoCasaGusto
Il gusto torinese e piemontese nuovamente protagonista durante questa edizione 2023 delle Nitto ATP Finals. Il grande evento sportivo diventa infatti un’occasione per presentare a turisti, sportivi e cittadini quanto di meglio si crea e si produce nell’ambito dell’enogastronomia locale. Ogni giorno si aprirà un ricco calendario di degustazioni guidate e di presentazioni, anche grazie alla collaborazione con le associazioni di categoria locali: dalle mattine dedicate alle colazioni con i Maestri del Gusto di Torino e provincia, alle diverse degustazioni durante la giornata, dalle Merende Reali fino ai brindisi del tardo pomeriggio con le migliori etichette dei vini torinesi e piemontesi, le birre artigianali, la mixology e il progetto Extra vermouth. Tra i prodotti protagonisti delle diverse degustazioni, miele, formaggi, salumi, cioccolato e pasticceria, caffè, prodotti dolci e salati della panificazione, olio piemontese, funghi in cucina, antipasti e gastronomia della tradizione, senza dimenticare alcune produzioni iconiche, come il raviolo ATP, la coppa ATP di cioccolato e i nuovi gusti di gelato dedicati espressamente all’evento.
In totale sfileranno a Casa Gusto oltre 25 Maestri del Gusto (in presenza o con i propri prodotti), 34 tipologie di vini DOC e DOCG torinesi, 30 realtà tra Associazioni di categoria, associazioni di produttori e gruppi di settore, 6 ATL Regionali, 11 Consorzi di Tutela, 18 eccellenze enogastronomiche.
Le 6 ATL regionali coinvolte, Agenzia di accoglienza e promozione turistica locale della provincia di Alessandria Alexala; Azienda turistica locale del Cuneese; Ente turismo Langhe Monferrato Roero; Agenzia di accoglienza e promozione turistica locale Turismo Torino e Provincia; Agenzia di accoglienza e promozione turistica locale Distretto Turistico dei Laghi; Agenzia di accoglienza e promozione turistica locale Terre dell’Alto Piemonte Biella Novara Valsesia Vercelli; proporranno un viaggio – un ideale tour del gusto – nei sapori del territorio piemontese raccontando i prodotti tipici locali e le eccellenze.
Oltre alle degustazioni, Casa Gusto sarà anche sede di alcuni talk a tema enogastronomico, a ingresso libero sempre su prenotazione: si parlerà di vini al tempo di Cavour, funghi commestibili, rifugi alpini piemontesi, brain food cibo per la mente e molto altro.
Sempre presente poi un banco mescita gestito in collaborazione con l’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino – riservato al vino e in particolare alla selezione Torino DOC dell’ente camerale torinese – che proporrà anche cocktail realizzati con Vermouth di Torino ed etichette del territorio. A farla da padrone sarà l’Erbaluce vitigno dell’anno 2023.
Tutte le degustazioni potranno beneficiare del supporto operativo di IFSE  Culinary Institute – Torino che sovrintende alla preparazione dei cibi e al servizio di sala. Ad accogliere il pubblico ci saranno anche gli studenti della Fondazione ITS – Turismo e Attività Culturali di Torino.
Tutte le degustazioni in programma a Casa Gusto sono su prenotazione sull’app “DICE” e da quest’anno a pagamento (5 euro a persona pagabili anche in loco; bambine e bambini 0-6 anni gratis. Gratis sempre su prenotazione anche per i possessori dei biglietti Nitto ATP Finals). Il ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus.

QUANDO LO SPORT È UN’IMPRESA – Tennis e sport sono anche sinonimo di economia e business. Anche quest’anno la Camera di commercio di Torino punterà i riflettori sulle 4mila imprese della filiera dello sport presenti in Piemonte, cresciute negli ultimi 10 anni del 28%. Saranno due gli eventi dedicati, lunedì 13 novembre a Casa Tennis e giovedì 16 novembre a Casa Gusto: si parlerà di digitale, tutela della proprietà intellettuale, intelligenza artificiale applicata allo sport e in particolare al tennis, opportunità di business nel settore, nuovi mercati, start up e casi di successo con la presenza di testimonial, imprenditori e atleti. 

Torino Nitto ATP Finals 2023

PROGRAMMA EVENTI DIFFUSI 
Dal 9 al 19 novembre dalle ore 15 alle 20
Sabato 18 novembre fino alle ore 24
.
Per l’animazione diffusa in città si prevede un’eccezionale programmazione artistica, basata sull’esperienza dell’anno precedente. Con una scelta ad hoc basata sulla qualità e su luoghi e orari ottimali delle performance. Le proposte spazieranno in tre temi principali: Musica, Circo&Danza e Magia. Spettacoli coinvolgenti saranno ospitati in luoghi iconici come piazza Castello e altri scenari urbani affascinanti. 
Inoltre, l’evento presenterà una varietà di performance artistiche suddivise in tre categorie principali: Musica con marching band del calibro nazionale di Rusty Brass Band, Fantomatik Orchestra, la Bologna Bridge Band e artisti Cargo Bike Stage come Celine & Strawman, Tre Luppoli, Omar e Sellie; Circo e Danza con il giocoliere Glenn Folco, il “Multi Tennis Tournament” del Tennis Theatre, e uno show case di danza coinvolgente con le realtà Art of dance, Fabrica Danza, Nouvelle maison de la dance e Rivarolo Dance Factory; Open Stage collaborerà per organizzare un contest tra artisti di strada, coinvolgendo il pubblico nella scelta dei vincitori con una votazione attraverso palline da tennis. Infine, la Magia con il giovane mago Mago Daigoro, noto sia in Italia che all’estero. Queste collaborazioni e performance aggiungeranno un elemento unico ed emozionante all’evento, creando un’esperienza coinvolgente e diversificata.

NOTTE DEL TENNIS
Sabato 18 novembre

La “Notte del Tennis” trasformerà il cuore di Torino in un’indimenticabile notte bianca grazie alla collaborazione di diverse realtà del territorio. Questo evento coinvolgente rappresenta il perfetto esempio di partenariato tra Noir Studio e Consiste Entertainment, con il supporto di Associazione Murazzi, Gen Z Now e i locali Drogheria piazza Vittorio, Capodoglio, Porto Urbano e Magazzino sul Po. Durante questa straordinaria serata Torino si accenderà di energia e creatività, con attività coinvolgenti che spaziano dal ritorno del “360° music Bus” in collaborazione con l’Associazione Musicamorfosi ospitante la band Funky Club sul suo tetto a performance di danza verticale di EvoluzionAria sulle rive del Po che trasformeranno i Murazzi in un campo da tennis blu Nitto ATP Finals su cui ballare. Inoltre, i portici di Via Po ospiteranno concerti in stile “busking” con i ragazzi delle scuole superiori, grazie alla collaborazione con i ToVision 2023, mentre BallaTorino diffonderà i valori sociali e culturali della danza. La rassegna Fuori Campo – sezione partner del Torino Film Festival proporrà concerti di artisti internazionali presso i Murazzi del Po, inclusi il compositore e pianista Fabio Giachino con il trombettista finlandese Aki Himanen, Silvia Calderoni in dj set e la cantautrice Marta del Grandi. Il Bike Pride organizzerà una biciclettata notturna che si unirà al percorso del 360° Music Bus in Piazza Vittorio per promuovere una Torino più sana e vivibile. Sia la cultura, la musica, la danza che l’arte si fonderanno in questa notte unica, creando un’atmosfera indimenticabile.

VISITE GUIDATE
Dal 9 al 19 novembre dalle ore 15 alle 20
Prenotazioni:
https://link.dice.fm/NittoATPFinals2023TorinoVisiteGuidate
Dal 10 al 19 novembre la Camera di commercio di Torino in collaborazione con Turismo Torino e Provincia e le Associazioni di Categoria Guide Turistiche, offrirà visite guidate con prenotazione obbligatoria attraverso l’App “DICE”. Sono 4 i tour che si alterneranno alla scoperta della città con partenza da Casa Tennis: alle 10.30 “Il cuore di Torino: capitale regale” o “Melting Pot”; alle 17.30 “Tour dei caffè storici” o “Tour Luci d’Artista”.
Gratuità – su prenotazione – per i possessori dei biglietti Nitto ATP Finals, a pagamento (5 euro) per tutti gli altri (incasso devoluto alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus).
Numerose anche le visite guidate organizzate dalle associazioni di categoria e Turismo Torino e provincia: dalle botteghe torinesi agli “assaggi” di Collina torinese, Valsusa e Pinerolese, dal turismo di prossimità alla scoperta dei paesaggi dei vini eroici di montagna.

FAN VILLAGEArea espositiva, commerciale e di entertainment Nitto ATP Finals
Piazzale Grande Torino e piazza d’Armi
Dall’11 al 19 novembre
Orario: l’11 novembre accesso libero dalle ore 13.30 alle 24; dal 12 al 18 novembre accesso dalle ore 9 alle 24 per i titolari dei biglietti delle partite; il 19 novembre accesso libero dalle ore 10 a fine giornata; tutti i giorni accesso libero dalle ore 21 alle ore 24.
Un’area coperta dove gustare i prodotti locali, divertirsi con le iniziative di sponsor e partner e ricevere informazioni turistiche.
All’interno del Fan Village ci saranno:

  • il Punto informativo turistico di Turismo Torino e Provincia (tutti i giorni dalle 9.30 alle 24) comunicherà ai visitatori le iniziative organizzate in città. Nella Social Room, realizzata con il contributo della Camera di commercio di Torino, il pubblico verrà coinvolto in challenge e selfie che potrà condividere sui propri canali social.
  • lo Stand della Regione brandizzato “Piemonte Sport” e gestito da Visit Piemonte offrirà esperienze immersive sullo sport utilizzando la tecnologia e in particolare il metaverso. I partecipanti saranno omaggiati con dei gadget. All’interno dello spazio, inoltre, un maxischermo proietta in loop i video dei grandi eventi sportivi realizzati sul territorio regionale.

MOSTRE A TEMA

NITTO ATP FINALS, IL TORNEO DEGLI IMMORTALI
Dal 9 al 20 novembre – via Roma e grattacielo Intesa Sanpaolo

Mostra fotografica, curata da FITP e realizzata in collaborazione con Intesa Sanpaolo, sui grandi protagonisti nella storia del torneo al quale tutti sognano di partecipare, ma che pochissimi riescono a raggiungere. Un percorso fotografico che ripercorre epoche e campioni, raccontando così oltre 50 anni di storia delle Nitto ATP Finals ed esaltando le gesta dei campioni più amati e le imprese più significative.  

BEST OF TORINO 
Dal 25 ottobre al 19 novembre – piazza Palazzo di Città

Personaggi e momenti indimenticabili delle prime due edizioni italiane delle Nitto ATP Finals. L’album dei ricordi di Torino, per rivivere le emozioni che hanno caratterizzato la storia tra città e torneo. Un percorso fotografico, fatto di scatti intensi e unici, attimi fissati nella memoria che anticipano ciò che sarà nell’edizione 2023. A cura di FITP in collaborazione con Torino Urban Lab.

WHERE CHAMPIONS BECOME CHAMPION
Fino al 19 novembre – via Po
(fino al 6 novembre nel tratto tra piazza Castello e via Rossini e successivamente tra piazza Castello e via Accademia Albertina)
La mostra racconta in modo avvincente le Nitto ATP Finals a cittadini e a turisti, presentando gli otto singolaristi e le otto coppie di doppio che si sfideranno per conquistare la vittoria finale e incidere il loro nome sul prestigioso trofeo. Il concept della mostra si sviluppa partendo dal claim ufficiale del torneo “Where Champions Become Champion”, in un racconto in continua evoluzione basato sul percorso dei giocatori qualificati alla terza edizione delle Nitto ATP Finals, con grandi banner su cui vengono svelati i momenti iconici delle loro carriere e i tornei che li hanno consacrati “campioni”.

IL TENNIS E IL GIOCATTOLO. DAI MANUFATTI DI FINE OTTOCENTO AI GIOCHI ELETTRONICI 
Dal 10 novembre 2023 al 31 gennaio 2024
Archivio storico della Città di Torino –
via Barbaroux 32
Ingresso libero (lun/ven 8.30-16.30; apertura straordinaria sabato 11 novembre ore 14-19).
Può sorprendere il fatto che Torino, frettolosamente etichettata da alcuni come una città austera, vanti in realtà documentate tradizioni ludiche: basti pensare che nel giugno 1931, sotto i portici di piazza San Carlo, fu inaugurata la prima «Fiera del giocattolo italiano». Nel solco di questa tradizione la mostra ripercorre i legami intercorsi tra il tennis e i giocattoli prodotti in Italia e all’estero, a partire dai primi rudimentali oggetti in legno e cartone di fine Ottocento per giungere ai sempre più sofisticati giochi elettronici di fine Novecento. 

STORYTENNIS
Da 10 al 19 novembre 2023
Archivio di Stato –
piazzetta Mollino
Ingresso libero dalle ore 11 alle 20 
La mostra curata dal Museo Nazionale del Cinema presenta una serie di manifesti di grande formato sulle icone del tennis mondiale e sul cinema, realizzati dal collettivo Brivido Pop (Matteo Renzoni e Marco Innocenti) con la tecnica del ricollage. Un viaggio, quasi senza fine, verso la costruzione di un universo fatto di mondi un po’ accostati e un po’ sovrapposti: il tennis, l’arte, il cinema e molto altro. La parola d’ordine è una sola: molteplicità. 

MUSEO DELLA RACCHETTA
Da 30 ottobre al 19 novembre 2023
Gattinoni Hub Torino –
via Cesare Battisti 1/F
Ingresso libero
Dal 30 ottobre all’11 novembre: da lunedì a venerdì ore 9.30-13.30 e ore 14.30-18.30, sabato ore 09.30-13.30; dal 12 al 19 novembre orario continuato dalle ore 09.00 alle ore 19.00.
Nella lounge Gattinoni saranno esposte alcune preziose racchette e oggetti vintage legati alla storia del tennis, in collaborazione con il M.O.R. – Museum of Rackets di Baldissero d’Alba, una collezione unica nel suo genere che vanta oltre 1300 pezzi tutti diversi fra loro.

PROGETTO MURALISMO – ACCADEMIA ALBERTINA
L’Accademia Albertina prenderà parte al palinsesto di attività previste per le Nitto ATP Finals, proponendo per il secondo anno un’opera di street art / muralismo. L’attività coinvolgerà gli studenti dell’Accademia, a cui verrà chiesta una libera interpretazione del tema “tennis” che crei un collegamento tra la città e le Nitto ATP Finals e un vero e proprio simbolo di memoria degli anni in cui Torino ha ospitato il torneo. L’opera sarà realizzata in Accademia per poi essere esposta al pubblico per il periodo delle Nitto ATP Finals in uno dei luoghi che ospiteranno gli eventi collegati alla manifestazione sportiva.

RACCHETTE IN CLASSE 
Festa conclusiva al Palasport Gianni Asti – 10 novembre 2023

Il progetto Racchette in classe – 8 lezioni curricolari e 7 extracurricolari, tenute da tecnici federali provenienti da 15 circoli sportivi locali – è realizzato dalla FITP in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale e la Città di Torino con l’obiettivo di diffondere le discipline del tennis e del padel tra i giovani.
All’iniziativa hanno aderito 105 scuole e sono stati coinvolti più di 35mila studenti. La festa conclusiva, con oltre 5mila persone tra studenti, docenti e istruttori, sarà al Palazzetto dello sport Gianni Asti (parco Ruffini) il 10 novembre 2023. Per tutti coloro che hanno preso parte al progetto (studenti, famiglie e insegnanti accompagnatori), la FITP ha previsto la possibilità di assistere a titolo gratuito agli incontri delle Nitto ATP Finals.

TENNIS IN CITTÀ
Location varie fino al 6 novembre

Prosegue con successo l’iniziativa che ha coinvolto fino ad oggi quasi 3mila partecipanti, bambini e ragazzi delle scuole di Torino e dell’area metropolitana, cittadini che si sono avvicinati per la prima volta alla disciplina del tennis e del tennis tavolo, sotto la guida esperta degli insegnanti certificati FITP. La manifestazione – organizzata dalla Federazione Italiana Tennis e Padel, in collaborazione con la Città di Torino – ha già fatto tappa in cinque parchi e piazze della città; dal 27 al 29 ottobre approderà al Parco Ruffini. Fino al 6 novembre sarà ospitata dal centro commerciale Lingotto (Rampa Nord, in collaborazione con la Pinacoteca Agnelli, che accoglierà tutti i partecipanti sulla Pista 500). Sabato 18 novembre, dal mattino e fino a orario aperitivo, sarà la suggestiva Sala Fucine delle OGR Torino ad accogliere due campi da mini tennis e quattro da tennis tavolo; insegnanti e fiduciari di entrambe le discipline saranno a disposizione del pubblico per giocare insieme. Ingresso libero.

LINEE GTT POTENZIATE E GRATUITE PER I POSSESSORI DEI BIGLIETTI NITTO ATP FINALS
Durante lo svolgimento del torneo, dal 12 al 19 novembre

GTT e FITP – Federazione Italiana Tennis e Padel hanno rinnovato, anche per l’edizione 2023 delle Nitto ATP Finals, l’accordo che consentirà agli spettatori dell’evento di raggiungere gratuitamente il Pala Alpitour, sede della manifestazione, con le linee tranviarie 4 e 10. Gli spettatori potranno quindi utilizzare le due linee tranviarie semplicemente esibendo, in caso di controlli, il biglietto valido per le sessioni di gioco della giornata stessa.

 “TORINO BY DAY” – AGEVOLAZIONI CULTURALI
Per i possessori dei biglietti Nitto ATP Finals sono tantissime le promozioni attivate nei musei e nei teatri aderenti, presentando il biglietto di ingresso delle partite. Per tutti i dettagli, consulta il sito: https://www.turismotorino.org/it/nitto-atp-finals-20212025/torino-day

PRESTITO D’USO RACCHETTE E PALLINE DA TENNIS
Durante il periodo di svolgimento delle Nitto ATP Finals presso cinque Biblioteche Civiche della città sarà possibile prendere gratuitamente in prestito racchette e palline da tennis. Attività in collaborazione con DUNLOP.

SITO, GUIDA, CANALI SOCIAL
Tutte le informazioni sugli eventi e gli appuntamenti in programma durante le Nitto ATP Finals, le attività al Fan Village, il palinsesto delle esperienze a Casa Tennis, le degustazioni di Casa Gusto e le visite guidate sono disponibili e aggiornate in una speciale sezione dedicata sul sito www.turismotorino.org.

Torino Nitto ATP Finals 2023

Related Articles

Ultimi Articoli