localconsulting.it
mercoledì, Maggio 29, 2024
localconsulting.it
HomeCibo e RicettePokè con Salmone Norvegese

Pokè con Salmone Norvegese

La Pokèmania sta conquistando il Bel Paese, offrendo un’opzione deliziosa e salutare per i nostri pasti. Questo piatto tipico della cucina hawaiana è diventato un vero e proprio fenomeno, presente nei locali di tendenza, disponibile per la pausa pranzo e persino nei supermercati. Ma qual è il segreto di tanto successo?

Il pokè rappresenta l’opzione ideale per chi desidera un pasto leggero, nutriente e preparato con ingredienti freschi. Questo piatto è diventato particolarmente popolare tra gli italiani, che mostrano sempre più interesse per la salute e il benessere alimentare. Secondo una recente ricerca di GFK, il 46% degli italiani è orientato verso l’healthy food, e il pokè è sicuramente un’opzione che risponde a questa tendenza.

Uno degli ingredienti principali del pokè è il salmone, e in particolare il salmone norvegese. Questo pesce è amato dagli italiani per la sua versatilità, il sapore gustoso e la sua ricchezza di nutrienti essenziali come gli Omega-3, proteine nobili, vitamine A, D, B12 e sali minerali. Il salmone norvegese è riconosciuto come un alimento sano e di alta qualità, proveniente da acque fredde e cristalline della Norvegia, grazie al marchio “Seafood from Norway” che garantisce l’origine e la sostenibilità di tutti i prodotti ittici norvegesi.

Il pokè offre infinite possibilità di personalizzazione, permettendo di creare un mix perfetto di sapori che spaziano dall’esotico al mediterraneo. E grazie alla versatilità del salmone norvegese, è facile abbinare gli ingredienti preferiti tra frutta, legumi e verdura per comporre la propria bowl, anche comodamente a casa.

Vuoi provare a preparare il pokè con salmone norvegese? Ecco la ricetta:

POKÈ CON SALMONE NORVEGESE

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 100 g di filetti di salmone norvegese, senza pelle né lische
  • 125 g di riso integrale
  • 50 g di mango
  • 20 g di alghe wakame essiccate
  • 20 g di cetriolo olandese
  • 5 g di cipolla rossa in salamoia
  • Mezzo avocado
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo bianchi tostati
  • 1 cucchiaio di salsa agrodolce al peperoncino
  • 1 lime
  • 1 cucchiaio di olio di semi di sesamo
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco
  • 1 cucchiaino di salsa di soia

Procedimento:

  1. Taglia il salmone a cubetti di 3×3 cm e mettili in una ciotola. Marinali con zenzero grattugiato, salsa di soia e succo di lime. Lascia riposare in frigorifero.
  2. Cuoci il riso integrale seguendo le istruzioni sulla confezione.
  3. Taglia l’avocado, il mango, il cetriolo e la cipolla rossa a pezzetti.
  4. Metti le alghe wakame in ammollo in acqua.
  5. Prepara una ciotola disponendo il riso raffreddato alla base, poi aggiungi l’avocado, il mango, il cetriolo e la cipolla rossa. Aggiungi anche le alghe wakame strizzate.
  6. Togli il salmone dal frigorifero e adagialo sopra gli altri ingredienti.
  7. Guarnisci con i semi di sesamo tostati e l’erba cipollina tritata.

Questa è solo una delle tante deliziose ricette a base di salmone norvegese disponibili. Se sei alla ricerca di ispirazione culinaria e vuoi scoprire altre idee per utilizzare questo ingrediente, visita il sito ufficiale del salmone norvegese: https://pescenorvegese.it/

Related Articles

Ultimi Articoli