localconsulting.it
mercoledì, Maggio 22, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieBagna Pax 2023: l'undicesimo Bagna Cauda Day in arrivo dal 24 al...

Bagna Pax 2023: l’undicesimo Bagna Cauda Day in arrivo dal 24 al 26 novembre e dal 1 al 3 dicembre

Il Bagna Cauda Day 2023 si trasforma in Bagna Pax, un richiamo alla pace e alla convivialità da diffondere attraverso un piatto tradizionale amato in Piemonte e non solo. Questo evento, la più grande bagna cauda collettiva e contemporanea al mondo, è organizzato per l’undicesimo anno consecutivo dall’Associazione Culturale Astigiani.

Con oltre 150 locali partecipanti, tra ristoranti, cantine storiche e agriturismi, e oltre ventimila posti a tavola disponibili, il Bagna Cauda Day si svolgerà in due fine settimana: dal 24 al 26 novembre e dal 1 al 3 dicembre. La partecipazione si estende oltre i confini nazionali, coinvolgendo anche la Cina, altre capitali europee e americane.

Il messaggio di quest’anno, espresso attraverso lo slogan “Bagna Pax: mettete dei cardi nei vostri cannoni“, richiama alla pace e all’ospitalità, un richiamo reso ancor più attuale dalle sfide mondiali. L’iniziativa promuove la convivialità, come dimostrato l’anno precedente quando è stata organizzata una bagna cauda inclusiva con ospiti ucraini e russi in collaborazione con Caritas.

Quest’anno si uniscono al progetto realtà come Slow Food e l’alleanza dei cuochi. Quest’ultima impegna i ristoratori aderenti a utilizzare i prodotti dei presidi per la loro bagna cauda, contribuendo a valorizzare le eccellenze locali.

Per partecipare e gustare la bagna cauda nei locali aderenti, i bagnacaudisti riceveranno in omaggio il bavagliolone in stoffa, un piccolo gesto per arricchire l’esperienza conviviale. Inoltre, sarà possibile avere la bagna cauda direttamente a casa, grazie ai ristoranti che offrono la versione “Sporta a ca’” già pronta con tutte le verdure giuste. Il prezzo di riferimento del piatto sarà di 28 euro, e la bagna cauda sarà proposta in varie versioni segnalate da un semaforo: “Come dio comanda” (rosso), “eretica” (giallo) o “atea senz’aglio” (verde). Sarà possibile concludere con la versione “Finale in gloria con tartufo“. Il vino sarà proposto al prezzo di 12 euro a bottiglia.

Il Bagna Cauda Day finanzia azioni concrete di solidarietà sociale e sulla tutela ambientale. La partecipazione al Bagna Cauda Day contribuirà anche a finanziare la nascita del Bosco degli Astigiani sulle colline di Viatosto, un progetto ambizioso a favore della sostenibilità ambientale. Il Bagna Cauda Day vanta il sostegno di quattro importanti case vinicole astigiane: Bava di Cocconato, Braida di Rocchetta Tanaro, Cascina Castlèt di Costigliole e Coppo di Canelli. Inoltre, il Bagna Cauda Day ha una mascotte speciale: le Acciù in stoffa.

Il Bagna Cauda Day non si ferma alla tavola: coinvolge anche le scuole con l’iniziativa “Bagna alla lavagna“, dedicata ai cambiamenti dell’alimentazione tra le generazioni.

Sabato 2 dicembre, sarà assegnato il premio Testa d’aj a persone che hanno saputo distinguersi nella vita per la loro autenticità e capacità di andare controcorrente.

Per scoprire i locali aderenti e prenotare, è sufficiente visitare il sito www.bagnacaudaday.it e consultare gli elenchi suddivisi per aree geografiche.

Related Articles

Ultimi Articoli