localconsulting.it
mercoledì, Maggio 29, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieEccellenze di Terre Alfieri dell’astigiano: un paniere, una "casa", un programma di...

Eccellenze di Terre Alfieri dell’astigiano: un paniere, una “casa”, un programma di incontri

Un progetto innovativo sta per prendere il via nelle Terre Alfieri dell’astigiano, promuovendo e condividendo le straordinarie specialità locali. “Terre Alfieri in Paniere” (TAP) è un’iniziativa che riunisce l’arte enogastronomica del territorio sotto un unico tetto, promuovendo non solo la vendita ma anche l’ispirazione e l’educazione attraverso una serie di incontri specializzati. La prima di queste conferenze è focalizzata sull’export e si terrà il 24 ottobre alle 18.

Vini, frutta e verdura fresca, carni, salumi artigianali, formaggi, farine e miele: queste sono solo alcune delle eccellenze delle Terre Alfieri dell’astigiano che saranno protagoniste di “Terre Alfieri in Paniere.” Questo progetto innovativo è improntato sulla “condivisione” e mira a guidare i partecipanti in un affascinante viaggio attraverso le specialità del territorio.

Il programma di incontri mensili, che si terrà da ottobre 2023 a marzo 2024, è pensato per coinvolgere operatori del settore enogastronomico. Oltre a queste conferenze, un aspetto chiave di TAP è la possibilità di scoprire e acquistare tutte queste specialità in un unico luogo, la sede dell’Enoteca Regionale delle Colline Alfieri dell’astigiano a San Damiano d’Asti.

Il primo evento di TAP è programmato per martedì 24 ottobre alle 18 presso l’Azienda Agricola Ponte Ballerine di San Damiano d’Asti. Questo seminario inaugurale si concentra sull’export dei prodotti agroalimentari delle Terre Alfieri. Gli esperti esamineranno come ridurre la distanza tra produttori e consumatori lungo la catena di commercializzazione e distribuzione, garantendo la reperibilità di questi prodotti.

Elisa Spada, consulente specializzata in internazionalizzazione nel settore del vino, discuterà delle strategie di export, con particolare attenzione alle produzioni piemontesi e alle denominazioni delle aziende coinvolte nel progetto TAP. Riccardo Bonini, food export manager, condividerà esperienze aziendali di distribuzione in vari paesi, evidenziando alcune strategie di vendita per i prodotti italiani.

Le presentazioni saranno intervallate da una degustazione guidata delle specialità delle Terre Alfieri, condotta da Ilenia Colucci, moderatrice dell’evento. Questa degustazione è realizzata in collaborazione con Sabrina e Cesare Carlevero dell’Azienda Agricola Ponte Ballerine, Mauro Casetta dell’Agrisalumeria Luiset, Ivan Franco dell’Azienda Agricola Cascina Margherita e Luigi Franco, presidente dell’Enoteca Colline Alfieri dell’astigiano.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, contattate: prenotazioni@lovelanghe.com o chiamate il numero 0173 216026.

Il programma di incontri e dibattiti sulle opportunità e le sfide delle filiere coinvolte è rivolto a operatori del settore enogastronomico, inclusi ristoratori, strutture ricettive, aziende agricole e cantine del territorio. Questi appuntamenti proseguiranno mensilmente fino a marzo.

Il progetto TAP si concentra sulla provincia di Asti, in particolare sui comuni di Antignano, Celle Enomondo, San Damiano d’Asti, Cisterna d’Asti, Ferrere, San Martino Alfieri, Revigliasco d’Asti e Tigliole. L’obiettivo è identificare e valorizzare una filiera corta rappresentativa delle specialità locali.

Il progetto è caratterizzato da un nuovo logo che simboleggia la sua missione: il paniere è rappresentato come una mano che con cura e rispetto produce cibo di alta qualità. Il cuore nel paniere simboleggia l’amore per le specialità locali.

TAP è un progetto di valorizzazione della filiera corta del territorio astigiano, ideato dall’Enoteca Regionale Colline Alfieri e finanziato tramite contributi europei dalla Regione Piemonte (PSR 2014/2020 sottomisura 16.4). Si tratta di un’iniziativa destinata a promuovere il territorio e le sue prelibatezze, ampliando l’offerta per residenti e turisti e offrendo una nuova prospettiva sui prodotti locali.

Il Paniere Terre Alfieri

  • Filiera Vitivinicola
  • Terre Alfieri DOCG Arneis
  • Terre Alfieri DOCG Nebbiolo
  • Cisterna D’Asti DOC
  • Barbera D’Asti DOCG
  • Filiera Orticola e Frutticola
  • Filiera dello Zafferano
  • Filiera delle Carni
  • Cappone di San Damiano d’Asti
  • Fassone della Razza Piemontese
  • Filiera di Salumi e Formaggi
  • Filiera delle Farine
  • Derivate da mais antichi
  • Filiera del Miele

Aziende Coinvolte nel Progetto:

  • Agrisalumeria Luiset di Mauro Casetta
  • Azienda Agricola Agrituristica “Bricco Gallo” di Marco Granzino
  • Azienda Agricola Cascina Margherita
  • Azienda Agricola di Ponte Ballerine
  • Canta Lucia
  • Il Buon Seme
  • Woodland Apicoltura di Jacopo Vigilante

Terre Alfieri in Paniere

Related Articles

Ultimi Articoli