localconsulting.it
sabato, Maggio 25, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieLa Pasqua degli italiani: tra colombe, uova di cioccolato e Grappa Libarna

La Pasqua degli italiani: tra colombe, uova di cioccolato e Grappa Libarna

Dalle Alpi alle isole, la Pasqua in Italia si celebra con un tripudio di specialità regionali che arricchiscono le tavole imbandite per il classico pranzo con amici e parenti.
Ogni regione vanta piatti tipici, frutto di antiche tradizioni e culture diverse. Al Nord, la Crescia valdostana, la Fugassa veneta e il Bensone modenese. Nel Centro Italia, l’Abbacchio al Brodetto del Lazio e scendendo verso Sud, il Casatiello napoletano e lo Sciusceddu messinese. In Sardegna, Sa Pippia de Caresima rappresenta un simbolo di devozione e rinascita.

Nonostante le diverse pietanze salate, che rispecchiano l’unicità di ogni territorio, il dolce che regna incontrastato sulle tavole pasquali è la colomba. Preferita da quasi il 60% degli italiani, soprattutto dagli uomini della Generazione X e dalle donne Baby Boomers, la colomba supera anche l’uovo di cioccolato, amato dal 55,3% degli italiani.

Per concludere il pasto, un italiano su quattro sceglie la tradizione della grappa, un digestivo che accompagna i pranzi festivi.

I dati emergono da un’indagine condotta da AstraRicerche per Grappa Libarna (brand del Gruppo Montenegro) su un campione di oltre 1.000 persone tra i 35 e i 75 anni, con l’obiettivo di esplorare le abitudini degli italiani a tavola durante la Pasqua.

“Non stupisce che un prodotto simbolo del Made in Italy come la grappa abbia saputo conquistare un posto d’onore sulle tavole degli italiani, unendo tante tradizioni culinarie diverse anche in occasione della Pasqua” spiega Alessandro Soleschi, Group Director of Marketing Spirits di Gruppo Montenegro. “Ed è proprio alla tradizione dell’arte distillatoria piemontese che si ispira la gamma di Grappa Libarna (Grappa Bianca Cristallo, Grappa di Moscato Barricata, Grappa di Barbera e Dolcetto Riserva e Grappa di Barolo Riserva). Quattro grappe premium dalla personalità ben definita e adatte a diversi tipi di palato, che riservano piacevoli sorprese in degustazione liscia ma anche in abbinamento a dolci e cioccolato. Proprio per esaltare le caratteristiche di Grappa Libarna, in occasione della Pasqua, abbiamo elaborato col maestro cioccolatiere Guido Castagna, due abbinamenti d’autore tra grappa e cioccolato per un’autentica esperienza di gusto che rende omaggio al Piemonte, terra di origine della nostra grappa”.

Grappa Libarna ha collaborato con il maestro cioccolatiere piemontese Guido Castagna per creare un abbinamento premium che enfatizza il legame inscindibile tra la grappa e il cioccolato, celebrando l’identità territoriale piemontese.

Guido Castagna

La Grappa di Moscato Barricata, con la sua eleganza e rotondità, si sposa armoniosamente con una tavoletta centogrammi di cioccolato fondente al 64% con ripieno Giuinott con il 40% di nocciola Piemonte Igp.

La Grappa di Barbera e Dolcetto Riserva, dal gusto intenso e strutturato, trova il suo partner perfetto nella fava di cacao tostata, rivestita con uno strato sottile di cioccolato fondente al 64%.

Guido Castagna commenta: “La collaborazione con Grappa Libarna mi ha permesso di rinsaldare i legami con le mie radici piemontesi e di valorizzare l’accostamento che preferisco, quello tra grappa e cioccolato. Le note eleganti e rotonde della Grappa di Moscato Barricata e quelle ricche e intense della Grappa di Barbera e Dolcetto Riserva si integrano perfettamente con i sapori armoniosi delle mie creazioni fondenti“.

Related Articles

Ultimi Articoli