localconsulting.it
sabato, Maggio 25, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieDal 30 giugno al 2 luglio 2023 si terrà la terza edizione...

Dal 30 giugno al 2 luglio 2023 si terrà la terza edizione di “Lungomare di Libri” a Bari

Dal 30 giugno al 2 luglio 2023 si terrà la terza edizione di “Lungomare di Libri” a Bari, un evento che trasforma la città in una grande libreria a cielo aperto. La manifestazione accoglierà autori e autrici provenienti da tutta Italia e ospiterà numerosi eventi e novità.

Ospiti e novità: Tra gli ospiti che parteciperanno all’evento ci saranno Antonella Agnoli, Gianluca Caporaso, Luciano Canfora, Cristina Cassar Scalia, Silvia Cassioli, Gino Castaldo, Sara Ciafardoni, Carlo Cottarelli, Claudia Durastanti, Gabriella Genisi, Fabio Genovesi, Arianna Papini (illustratrice ospite), Silvio Perrella, Beatrice Salvioni, Domenico Scarpa, Marino Sinibaldi e Gianfranco Viesti. La manifestazione sarà caratterizzata da diverse novità, tra cui la dedica a Italo Calvino e l’anteprima del Premio Campiello.

Organizzazione e promozione: L’evento è organizzato dal Salone Internazionale del Libro di Torino e promosso dalla Città di Bari e dagli I Presìdi del libro. La Regione Puglia sostiene l’iniziativa. La manifestazione si inserisce nel progetto di promozione del libro e della lettura ispirato a “Portici di Carta” a Torino.

Tema e obiettivi: Il tema di quest’anno è “La fantasia è un posto dove ci piove dentro“, che vuole esplorare il potere dell’immaginazione e rendere omaggio a Italo Calvino nel centenario della sua nascita. L’obiettivo è promuovere la riflessione sull’importanza di immaginare nuovi mondi e affrontare le sfide della società contemporanea.

Programma: Durante i tre giorni dell’evento si terranno presentazioni editoriali, lezioni magistrali, convegni, azioni pittoriche, attività per bambini e consigli di lettura. Saranno affrontati temi di rilevanza sociale, culturale e personale, come l’accoglienza, le biblioteche, il potere governativo, l’economia, la precarietà e l’impegno civile.

Partecipanti e luoghi: Oltre 50 ospiti parteciperanno a più di 30 appuntamenti che si svolgeranno in diversi luoghi simbolo della città, tra cui il borgo storico, la Muraglia, Piazza del Ferrarese, il Mercato del Pesce e lo Spazio Murat. Saranno presenti anche 23 librerie locali e 36 editori pugliesi associati ad APE.

Anteprime e collaborazioni: La manifestazione sarà preceduta da un’anteprima speciale, con la presentazione dei finalisti del Premio Campiello al Castello Svevo di Bari. Saranno organizzati anche altri eventi in collaborazione con Umana e Confindustria Puglia e Bari e BAT. Inoltre, è prevista una performance allo Spazio Murat.

PROGRAMMA

Quasi 50 ospiti in tre giornate per più di 30 appuntamenti dedicati ai grandi e ai più piccoli, tra la terrazza del Fortino di Sant’Antonio, Largo Vito Maurogiovanni, Piazza del Ferrarese, il Mercato del Pesce con 36 editori pugliesi associati ad APE. Sulla Muraglia, nel tratto compreso tra piazza del Ferrarese e largo Vito Maurogiovanni, torna il caratteristico serpentone con 35 casette complessive, che ospitano 23 librerie di Bari e della città Metropolitana e 36 editori editori pugliesi associati ad APE.

Per la prima volta Lungomare di libri sarà anticipata da un’anteprima speciale, grazie alla nuova collaborazione con Umana e Confindustria Puglia e Confindustria Bari e BAT. Mercoledì 21 giugno alle ore 21 al Castello Svevo di Bari il pubblico potrà incontrare i finalisti della sessantunesima edizione del Premio CampielloSilvia Ballestra con La Sibilla. Vita di Joyce Lussu (Laterza); Marta Cai con “Centomilioni” (Einaudi); Tommaso Pincio con Diario di un’estate marziana (G. Perrone Editore); Benedetta Tobagi con La Resistenza delle donne (Einaudi); Filippo Tuena con In cerca di Pan (Nottetempo). La serata sarà ad entrata libera su registrazione (link: https://www.umana.it/campiello-2023/), fino a esaurimento posti, e trasmessa in diretta streaming sul canale di Umana https://www.umana.it/diretta-premio-campiello-2023.

Sempre come anteprima di avvicinamento a Lungomare, giovedì 29 giugno lo Spazio Murat (piazza del Ferrarese) ospita alle ore 21 la performance Sussurra Luce, con Francesco Cavaliere e Spencer Clark, un progetto di Fantom che esplora le relazioni tra suono, parola, voce, media e tecnologia.

La manifestazione prende il via venerdì 30 giugno alle ore 18 in piazza Ferrarese con la grande azione di pittura collettiva VisibileInvisibile. Skyline, a cura del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli in collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino e Bari Social Book, ispirata all’immaginario delle Città invisibili di Italo Calvino. Linee, forme e colori, sulla vasta superficie pittorica, daranno vita a un inedito skyline ottenuto componendo, su un’unica linea d’orizzonte visivo, tra realtà e immaginazione letteraria, anche gli edifici e i monumenti più suggestivi di Bari, città che ospita l’evento, e di Torino, da anni capitale internazionale del libro.

Tra gli ospiti attesi di venerdì 30 giugnoAntonella Agnoli, tra le massime esperte di progettazione di biblioteche in Italia, con una lezione tratta dal suo nuovo saggio La casa di tutti. Città e biblioteche (Laterza); l’autore per bambine e bambine Gianluca Caporaso con Il signor Conchiglia (Salani), fiaba poetica ispirata alla storia di Aylan Kurdi, il bimbo profugo ritrovato sulla spiaggia di Bodrum; la giornalista Anna Puricella con il suo nuovo thriller Monteruga (Fandango), ambientato in Salento; lo storico e grecista Luciano Canfora, che, partendo dal suo ultimo lavoro Sovranità limitata (Laterza, 2023), proporrà un ritratto della politica attuale italiana e una riflessione sulle scelte atlantiste in politica estera; l’esordiente Beatrice Salvioni, caso letterario dell’anno, non solo italiano, con La malnata (Einaudi), già tradotto in più di trenta Paesi e in procinto di diventare una serie televisiva; i librai di Lungomare di Libri, coordinati da Rocco Pinto, con i loro consigli di lettura.

Tra le autrici e gli autori in programma sabato 1 luglio: il Premio Andersen Arianna Papini con letture, animazioni e laboratori per bambine e bambini; l’economista Gianfranco Viesti, che si interrogherà su una domanda attuale e strategica: Riuscirà il PNRR a rilanciare l’Italia? (Donzelli); il critico musicale e conduttore radiofonico di Radio Due Rai Gino Castaldo, in occasione dell’uscita di Il cielo bruciava di stelleLa stagione magica dei cantautori italiani (Mondadori), che si apre con il giorno in cui furono rapiti Fabrizio De André e Dori Ghezzi; Marino Sinibaldi, già direttore di Rai Radio Tre e ora presidente del Cepell-Centro per il libro e la lettura, che presenterà il settimo numero della rivista da lui diretta Sotto il vulcano (Feltrinelli), intitolato Sopravvissuti e curato da Paolo Giordano, e il suo nuovo podcast Timbuctu prodotto da Il Post, in dialogo con Gaetano Prisciantelli; l’economista Carlo Cottarelli, ora in libreria con Chimere. Sogni e fallimenti dell’economia (Feltrinelli), in cui analizza le forze economiche che governano la vita di tutti i giorni, esaminando sette grandi sogni e altrettanti fallimenti; la scrittrice Claudia Durastanti, che attraverso una lectio magistralis racconterà la figura di Rocco Scotellaro, a cento anni dalla sua nascita, poeta e scrittore lucano, dal grande impegno civile e sociale e dalla poetica impregnata di cultura contadina; Silvia Cassioli con Il capro (Il Saggiatore), romanzo sull’orrore incomprensibile che fu la serie di delitti del Mostro di Firenze; i librai di Lungomare di libri, coordinati da Rocco Pinto, con i loro consigli di lettura.

Previsto anche un momento musicale al Teatro Comunale Piccinni con il concerto Napul è, dedicato alla canzone napoletana contemporanea, per un omaggio ai cantautori come Gigi Finizio, Enzo Gragnaniello e Pino Daniele, con l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari di 46 elementi, la voce di Emilia Zamuner, la direzione e gli arrangiamenti di Alfonso Girardo.

Domenica 2 luglio sono attesi: Domenico Scarpa con il nuovo libro Calvino fa la conchiglia. La costruzione di uno scrittore (Hoepli), frutto di una ricerca ventennale e scavi d’archivio, che restituisce tutti gli Italo Calvino che si sono presentati al lettore in forme sempre diverse; Gabriella Genisi, scrittrice amatissima come la protagonista dei suoi gialli Lolita Lobosco, ora in libreria con una nuova avventura della marescialla Chicca Lopez in L’angelo di Castelforte alle prese con un mistero in stile Agatha Christie (Rizzoli); lo scrittore e critico letterario Silvio Perrella con un’intervista impossibile a Italo Calvino e accompagnata da letture a due voci; la giovanissima Sara Ciafardoni, bookstagrammer (@lasarabooks) e autrice di La ragazza che scrive, edito da Mondadori Electa (primo titolo di Electa Young, nuova collana dedicata agli adolescenti e scritta da adolescenti); Cristina Cassar Scalia, autrice dei bestseller con Lolita Lobosco, dal 27 giugno in libreria con la vicequestore Vanina Guarrasi, per la nuova avventura noir in La banda dei Carusi (Einaudi); lo scrittore Fabio Genovesi, che ha appena pubblicato il romanzo Oro puro (Mondadori), in cui narra la navigazione di Cristoforo Colombo come una grande avventura umana, esistenziale e sentimentale; il Premio Andersen Arianna Papini con letture, animazioni e laboratori per bambine e bambini; la Presentazione della rivista Arab Pop (Tau Edizioni).

Il Mercato del pesce sarà il quartier generale degli incontri organizzati da APE – Associazione Pugliesi Editori, nei tre giorni di Lungomare di libri, dalle ore 18 alle ore 24: più di 30 case editrici del territorio si racconteranno attraverso le loro autrici e i loro autori e le ante novità editoriali.

Lo spazio accoglierà anche laboratori e attività per bambini, grazie alla presenza del Dipartimento Educazione del Castelo di Rivoli e di Bari Social Book. In particolare si ricordano i laboratori venerdì 1 e sabato 2 luglio, proposti dal Premio Andersen Arianna Papini, illustratrice ospite di questa edizione, autrice oltre quaranta titoli, pubblicati con diversi editori di libri per l’infanzia, come Kalandraka, Fatatrac, Lapis, Uovonero, Donzelli, Coccole e Caccole. Saranno occasioni speciali, affinché i più piccoli possano imparare a coltivare la fantasia, a lasciare che le idee fluiscano libere e si trasformino in storie.

Novità di quest’anno sarà il dopoLungomare, tra musica e letteratura, grazie alla presenza della conduttrice Margherita Schirmacher con il suo camper letterario Ticket to Read, già apprezzato da lettrici e lettori al Salone Internazionale del Libro di Torino (in collaborazione con Chausson Italia). Ogni sera, a partire dalle ore 23, si esplorerà, insieme a ospiti dal mondo del cantautorato contemporaneo, un lato meno conosciuto di Italo Calvino, quello di autore di canzoni, grazie all’esperienza di Cantacronache, progetto musicale di Emilio Jona, Sergio Liberovici, Michele Straniero, Margot, cui collaborarono anche, tra gli altri, Umberto Eco, Franco Fortini e Gianni Rodari, che lanciò la canzone d’autore italiana. Il 30 giugno sarà ospite Pino Marino, il 1 luglio Carlo Valente e il 2 luglio Lorenzo Lepore.

Al Museo Civico di Bari dal 23 giugno al 3 settembre Lungomare di libri accoglie la mostra collettiva dedicata a Raffaella Carrà dal titolo Raffaella icona dell’arte che celebra, attraverso le opere di venti artisti, “la più amata dagli italiani”. È organizzata da Informacittà, l’arte di comunicare – Firenze e Museo Civico di Bari, a cura di Maria Paternostro e Silvia Minelli, con la direzione artistica di Francesco Carofiglio. In esposizione i lavori di: Vauro, Lediesis, Alex Laben, Carla Bruttini, Audace.socialclub, simon_thegraphic, Il Grande Flagello, @stefano menicagli, Gabriel Ebensperger, @ Kelly Kantanoleon, Daria Derakhshan, Zelda Bomba, Giancarlo Covino, Donald Soffritti, Steo Disney, Andrea Mattiello, @miss quark, @elisabetta raineri, Michele Volpicella, Andrea Giacopuzzi. Info: museocivicobari. it.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero e gratuito, fino a esaurimento posti.

Il programma completo con ospiti, editori, librai e incontri è consultabile sui siti comune.bari.it e salonelibro.it e sui canali social del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Related Articles

Ultimi Articoli