localconsulting.it
sabato, Maggio 25, 2024
localconsulting.it
HomeVino e BevandeStorie di Vino al Femminile: Daniela Pinna, una donna che racconta la Sardegna...

Storie di Vino al Femminile: Daniela Pinna, una donna che racconta la Sardegna attraverso il Vino

Nella Gallura baciata dal sole, dove il vento accarezza i vigneti e il granito scolpisce il paesaggio, sorge l’azienda Tenute Olbios, guidata con tenacia e passione da Daniela Pinna, agronoma e “Donna del Vino”.

Erede di una tradizione vitivinicola trigenerazionale, Daniela ha fatto del Vermentino di Gallura la sua bandiera. Come Presidente del Consorzio di Tutela, si batte per la valorizzazione di questo vitigno autoctono, custode del terroir gallurese.

Daniela si occupa personalmente delle vigne, rinnovando parte dei vigneti e valorizzando quelli più antichi. Segue principi di coltivazione naturale che rispettano l’ambiente e preservano la biodiversità. L’obiettivo è una vinificazione pura, che trasmetta il legame profondo con la terra d’origine e permetta al Vermentino di esprimere appieno le sue caratteristiche, figlie del mare, del granito e del vento della Gallura.

Tra i vini di punta dell’azienda spicca il Vermentino di Gallura DOCG “Lupus in Fabula, un’etichetta che racchiude la storia, la passione e la dedizione di Daniela Pinna, una donna che ha fatto del vino la sua ragione di vita.

Oltre all’impegno in azienda, Daniela è anche “Donna del Vino”, un’importante promotrice del ruolo delle donne nel mondo vinicolo. Sostiene l’empowerment femminile e la valorizzazione del talento delle donne in un settore storicamente dominato dagli uomini.

Related Articles

Ultimi Articoli