localconsulting.it
mercoledì, Maggio 29, 2024
localconsulting.it
HomeNotizie15 marzo, World Sleep Day: Cinque mete da sogno consigliate da Skyscanner...

15 marzo, World Sleep Day: Cinque mete da sogno consigliate da Skyscanner per un riposo rigenerante

Il World Sleep Day, celebrato il 15 marzo, ci ricorda l’importanza di un sonno ristoratore per il nostro benessere. In un mondo frenetico, il “turismo del sonno” emerge come una tendenza in crescita, con un numero sempre maggiore di persone che ricercano online resort dedicati al riposo.

Dalla ricerca condotta da Skyscanner, emerge che gli italiani sono particolarmente attenti al sonno: più di 8 su 10 (82%) non raggiungono le 8 ore di sonno raccomandate a notte e quasi la metà (45%) riposa meno di 7 ore.

Per questo motivo, molti italiani (60%) desiderano adottare abitudini più salutari che includano un sonno di qualità. Il “turismo del sonno” rappresenta un’occasione per prendersi cura di sé, combinando il piacere del viaggio con il riposo e il benessere.

Vacanze come momento di relax e rigenerazione.
Che ruolo hanno i viaggi in questo scenario? Per 1 italiano su 2 (53%) le vacanze sono un momento per staccare la spina, rilassarsi e abbandonare momentaneamente la frenesia della quotidianità. Sorprendentemente, ben un quarto di loro (24%) di loro ha indicato il sonno come attività centrale per le prossime vacanzecon più di un terzo (37%) che afferma di riuscire a riposare meglio proprio in occasione delle vacanze. Riposo e relax in vacanza stanno diventando una priorità assoluta per un numero di persone sempre maggiore, a discapito di altre attività sportive e avventurose e in favore di una sempre più consapevole attenzione verso sé stessi. Il 25% degli intervistati, 1 su 4, sarebbe interessato addirittura a dedicare interi giorni della propria vacanza al sonno, organizzando un vero e proprio “sleep retreat” in un luogo calmo, lontano e accogliente.

Destinazione sonno: cinque mete consigliate per recuperare le ore di sonno arretrate.
“Risulta evidente che, per molti viaggiatori italiani, la ricerca di una destinazione che promuova un riposo di qualità è fondamentale per staccare la spina dalla frenesia quotidiana e dedicare del tempo al benessere. Nel nostro ultimo report, ci siamo affidati a un terapeuta del sonno per stilare i migliori consigli per dormire meglio durante le vacanze (senza spendere una fortuna): prima del viaggio, alzarsi alla stessa ora ogni giorno; in aereo, bloccare la luce e limitare i rumori, senza forzare il sonno; per evitare il jet lag, mangiare all’ora dei pasti nel nuovo fuso orario e alzarsi seguendo l’ora locale; infine, durante il viaggio, concentrarsi sulle attività della giornata e non preoccuparsi del sonno. Dalle strutture locali alle catene alberghiere più famose, su Skyscanner è possibile confrontare milioni di soggiorni in tutto il mondo attraverso la ricerca hotel, tutto in un unico luogo”, commenta Stefano Maglietta, Travel Expert di Skyscanner.

Quali sono dunque le mete in cui si dorme meglio?

Skyscanner consiglia cinque mete “da sogno: ecco le città in cui si trovano gli hotel con il miglior punteggio per la qualità del sonno.** 

  1. Voli a/r per Santorini, Grecia, a maggio 2024 a partire da 55€ a persona dai principali aeroporti italiani e Hotel a partire da 61 euro a notte
  2. Voli a/r per Hội An, Vietnam, ad aprile 2024 a partire da 447€ a persona dai principali aeroporti italiani e Hotel a partire da 16€ a notte
  3. Voli a/r per Marrakech, Marocco, a maggio 2024 a partire da 39€ a persona dai principali aeroporti italiani, e Hotel a partire da 6€ a notte
  4. Voli a/r per Città del Capo, Sudafrica, a maggio 2024 a partire da 566€ a persona dai principali aeroporti italiani, e Hotel a partire da 8€ a notte
  5. Voli a/r per Ubud, Indonesia, a giugno 2024 a partire da 587€ a persona dai principali aeroporti italiani, e Hotel a partire da 5€ a notte

* La ricerca OnePoll x Skyscanner sui Travel Trends del 2024, condotta nel 2023, ha coinvolto 18.000 intervistati a livello globale (di cui 1.000 italiani) 

**Elenco globale, basato sul volume di recensioni di hotel con un punteggio di cinque stelle per la qualità del sonno e una valutazione complessiva di cinque stelle tra il 1/6/23 e il 31/6/23 su Skyscanner (recensioni raccolte da TripAdvisor).

Related Articles

Ultimi Articoli