localconsulting.it
sabato, Maggio 25, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieMichele Chiarlo, Nizza Cipressi 2019 e Le Orme 2021 Barbera d’Asti acclamate...

Michele Chiarlo, Nizza Cipressi 2019 e Le Orme 2021 Barbera d’Asti acclamate da Wine Spectator e Wine Enthusiast

L’autunno 2023 si è rivelato un periodo di trionfi per Michele Chiarlo, con due delle sue eccellenze vinicole affermatesi tra i migliori del mondo. Il Nizza Cipressi 2019 ha conquistato il 54° posto nella lista dei “100 Migliori Vini” di Wine Spectator, mentre la Barbera d’Asti Le Orme 2021 si è posizionata all’11° posto nella classifica dei “100 Migliori Acquisti” stilata da Wine Enthusiast. Questi riconoscimenti non solo confermano la maestria di Chiarlo nella produzione della Barbera ma attestano anche la costante aspirazione a elevarne la qualità, consolidando il Monferrato come la sua terra d’elezione.

Wine Spectator e il Nizza Cipressi 2019
Il riconoscimento di Wine Spectator, bibbia nel mondo del vino, ha collocato il Nizza Docg Cipressi 2019 al 54° posto nella lista dei “100 Migliori Vini 2023“. Questa attesa classifica, consultata da oltre 3 milioni di appassionati lettori, viene redatta annualmente dal 1988. Oltre 9.200 vini sono sottoposti a degustazioni alla cieca, da cui emergono i 100 migliori, valutati secondo criteri di qualità, valore, disponibilità e quel “fattore x” che racchiude una storia appassionante dietro ogni etichetta.
Per Michele Chiarlo, questo è il terzo ingresso nella lista di Wine Spectator, dopo i successi del Barbera d’Asti Docg Le Orme 2009 (47° posto nel 2012) e Barolo Docg Tortoniano 2000 (87° posto nel 2004). Il Nizza Cipressi, già insignita del titolo “Wine of the Year” da Wine Enthusiast nel 2018, continua a brillare con l’aggiunta dei prestigiosi Tre Bicchieri Gambero Rosso quest’anno.

Le Orme 2021 ottiene l’11° posto nella 100 Best Buys di Wine Enthusiast
Non da meno, Wine Enthusiast ha inserito la Barbera d’Asti Le Orme 2021 all’11° posto tra i “100 Migliori Acquisti” dell’anno. La 100 Best Buys di Wine Enthusiast rappresenta il frutto di una rigorosa degustazione alla cieca di oltre 30.000 vini da parte del team editoriale. Solo i vini che soddisfano il duplice criterio di un prezzo inferiore a 20$ e un punteggio superiore ai 90 punti ottengono l’inclusione in questa selezionatissima lista. Le Orme 2021 ha ottenuto un punteggio di 94 punti.

Questi due successi non solo evidenziano la costante dedizione di Michele Chiarlo, ma rafforzano anche la posizione della Barbera come vitigno del Monferrato destinata a conquistare gli amanti del vino in tutto il mondo.

Related Articles

Ultimi Articoli