localconsulting.it
mercoledì, Maggio 22, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieVenerdì 8 marzo, La Bottega del Dogliani vi invita a brindare con...

Venerdì 8 marzo, La Bottega del Dogliani vi invita a brindare con ‘Bollicine e Patatine 2024’

La Bottega del Vino di Dogliani dà il via alla nuova stagione con un evento speciale: “Bollicine e Patatine 2024”. Questa serata, dedicata al vino spumante, è un tributo alla Giornata Internazionale della Donna e avrà luogo venerdì 8 marzo, a partire dalle 18.30.

Situata in Piazza San Paolo 9 a Dogliani, la Bottega del Dogliani si prepara a riaprire le sue porte dopo la pausa invernale, offrendo un’esperienza di degustazione di vini spumanti. L’evento promette un’atmosfera di festa e scoperta, con una selezione di etichette esclusive e di alta qualità.

Saranno presenti circa 40 champagne, prodotti da 32 viticoltrici francesi, insieme a 10 selezioni locali provenienti dalle Langhe, dedicate al Nebbiolo spumante e all’Alta Langa. Questo viaggio enogastronomico permetterà di scoprire etichette francesi e italiane poco conosciute ma molto interessanti, spesso prodotte da aziende familiari guidate da donne, con proprietà di piccole dimensioni e produzioni limitate ed esclusive.

“Bollicine e Patatine 2024” rappresenta un percorso di gusto che celebra un gemellaggio di qualità tra le eccellenze dello Champagne e quelle dell’Alta Langa. Un evento imperdibile per gli amanti del vino e per coloro che desiderano celebrare la Giornata Internazionale della Donna in modo speciale.

A Bollicine e Patatine 2024 le vere protagoniste saranno le donne. Viticoltrici francesi e italiane che si sono messe in gioco e hanno saputo, attraverso il loro lavoro, creare qualcosa di speciale spiega Nicoletta Bocca, Presidente della Bottega di Dogliani Il comune denominatore delle realtà produttive selezionate è l’impegno a rispettare l’ambiente. Oltre la metà delle aziende francesi hanno intrapreso la strada del biologico o del biodinamico, una scelta che nei tempi recenti sta diventando sempre più diffusa nella viticoltura, e che dimostra come sia possibile produrre grandi vini anche con una conduzione agronomica rispettosa e attenta. Bedel, Frison, Boulard, Lelarge Pugeot, Godmé o Courtin, solo per fare qualche esempio, sono aziende in conduzione biodinamica. Per quanto riguarda i biologici potremo degustare etichette come Perseval, Savoye, Liebart Reigner, Delphine Brulez, Marie Copinet”. 

In questa edizione 2024 di “Bollicine e Patatine”, la Bottega di Dogliani ha voluto concentrarsi sui vini spumanti, i quali stanno attraversando una fase di sviluppo sul territorio grazie alla produzione di uve adatte alla spumantizzazione. La zona della denominazione Dogliani Docg ricopre un’ampia area in cui le altitudini e la vicinanza alle Alpi Marittime sembrano aprire ampie prospettive per una rinascita della viticoltura in tutte le Terre Alte di Dogliani.

E se le bollicine saranno indiscutibilmente le protagoniste, i partecipanti alla serata potranno accompagnare le degustazioni assaporando alcune tipicità gastronomiche del territorio: dai taglieri di salumi e formaggi ai piccoli panini gourmet preparati con cura dall’Osteria Battaglino. Ovviamente, non potranno mancare le immancabili patatine!

“Il nome “Bollicine e patatine” – prosegue Nicoletta Bocca è ispirato dal celebre film “Quando la moglie è in vacanza” in cui Marilyn Monroe arriva a casa del suo vicino con una bottiglia di champagne e un sacchetto di patatine. È un abbinamento che rompe la formalità e il senso di esclusività di questo vino. Un modo per renderlo accessibile a tutti e per mostrare che anche un blasonato champagne può essere un piacere “semplice” che ognuno di noi può gustarsi quando vuole. Allo stesso tempo con la figura di Marilyn Monroe, icona sexy e scanzonata, vogliamo rendere omaggio al mondo femminile: alla loro ironia e al loro saper fare”. 

Prenotazioni

La serata “Bollicine e patatine” è aperta a tutti fino a esaurimento posti (60 posti complessivi).

È caldamente consigliata la prenotazione con la possibilità di scegliere se fermarsi solo per l’aperitivo, solo per il dopocena o passare l’intera serata circondati da grandi vini spumanti. Si può prenotare tramite il modulo sulla pagina www.eventi.ildogliani.com oppure telefonando al numero 0173.742260.

I giorni seguenti all’evento, sabato 9 e domenica 10 marzo, la Bottega del Dogliani proseguirà nella mescita fino ad esaurimento bottiglie. Per l’occasione, sabato 9 marzo la Bottega chiuderà alle ore 23.

Costi

La serata Bollicine e Patatine è a ingresso gratuito.

Per i vini Alta Langa e Nebbiolo Spumante:

  • Calice: 8 euro
  • Bottiglia al tavolo: a partire da 30 euro

Per gli Champagne:

  • Calice da 125 ml: a partire da 12 euro, a seconda delle referenze
  • Carnet da 3 degustazioni da 50 ml: 18 euro
  • Carnet di 5 degustazioni da 50 ml: 25 euro
  • Bottiglie al tavolo: a partire da 50 euro, a seconda della referenza

In abbinamento ai vini sarà possibile acquistare un piatto con 3 proposte gastronomiche al costo di 12,00 € o i taglieri di salumi e formaggi.

Su prenotazione entro lunedì 6 marzo sarà possibile ordinare anche le ostriche, dai 3 ai 5 euro l’una a seconda della varietà.

Bottega del Dogliani Bollicine E Patatine

Le etichette della serata

CHAMPAGNE

  • Annabelle Secondé
  • Agnès Corbon
  • Alexandra e Marion Liébart – Liébart-Régnier
  • Aurélie Bliard
  • Céline Barbier – Barbier Louvet
  • Delphine Boulard
  • Delphine Brulez – Louise Brison
  • Dominique Moreau – Marie Courtin
  • Eliane Delalot
  • Françoise Bedel
  • Julie Dufour
  • Julie e Pauline Voirin – Voirin Jumel
  • Lucille Godmé
  • Marie Copinet
  • Marie Hélène Waris Larmandier
  • Mathilde Savoye
  • Mélanie Tarlant
  • Nathalie Arnould
  • Nathalie Vignier – Paul Lebrun
  • Ophélie Lamiable
  • Sophie Milesi – Guy Mea
  • Valérie Frison

LANGA

  • Annamaria Abbona
  • Chiara e Mara Abbona
  • Cinzia Lubatti – Poderi Cellario
  • Elisa Pecchenino
  • Federica Abbona – La Fusina
  • Maria Germano
  • Sara Vezza

Related Articles

Ultimi Articoli