localconsulting.it
lunedì, Maggio 27, 2024
localconsulting.it
HomeEventi14° Golf Cup RE/MAX: un torneo di golf benefico a supporto di...

14° Golf Cup RE/MAX: un torneo di golf benefico a supporto di Dynamo Camp e Cuore aiuta Cuore

Il 2 luglio 2023, presso il Golf Club Le Fronde di Avigliana (TO), si è tenuta la 14° edizione della RE/MAX Golf Cup, un evento di golf di grande valore sociale. Questo torneo benefico ha avuto l’obiettivo di sostenere due importanti associazioni: Dynamo Camp e Cuore aiuta Cuore.

L’ispirazione dietro l’organizzazione di questa edizione della RE/MAX Golf Cup è stata quella di continuare la tradizione della gara, giunta ormai alla sua 14ª edizione, ma con una spiccata impronta solidale. Gli organizzatori hanno voluto mantenere viva la competizione, offrendo al contempo un’opportunità di contribuire a cause nobili. La decisione di sostenere Dynamo Camp, un’organizzazione che offre esperienze di campeggio estive gratuite per bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche, è stata motivata dal desiderio di ampliare il sostegno a questa meritevole iniziativa già supportata in passato dall’agenzia immobiliare. Allo stesso modo, l’associazione Cuore aiuta Cuore, impegnata nella lotta contro le malattie cardiache e nel supporto ai pazienti, è stata scelta come partner per il torneo benefico. Insieme, Dynamo Camp e Cuore aiuta Cuore rappresentano due pilastri fondamentali nell’aiutare coloro che più ne hanno bisogno.

Gli obiettivi principali che gli organizzatori volevano raggiungere con questo evento erano molteplici. Innanzitutto, desideravano far divertire le persone, creando un’atmosfera di condivisione basata sulla sportività e sul sostegno alle associazioni coinvolte. Oltre alla competizione di golf, sono state organizzate attività collaterali che hanno coinvolto i partecipanti e permesso di raccogliere fondi per Dynamo Camp e Cuore aiuta Cuore. Aste benefiche, stand informativi sulle associazioni, momenti di intrattenimento e proposte culinarie hanno arricchito l’evento.

La possibilità di condividere un’esperienza di gioco in un magnifico campo da golf, divertendosi e allo stesso tempo contribuendo a una causa benefica, ha suscitato l’entusiasmo di numerosi amici golfisti.
La premiazione, che ha visto la consegna di fantastici premi ai giocatori, è stata uno di questi momenti di gioia e riconoscimento. Un contributo significativo è arrivato da Tasting Life, in collaborazione con Local Consulting. Queste due aziende hanno voluto premiare i vincitori del premio maschile e femminile della Buca 3 con due grappe invecchiate della rinomata Distilleria Berta. L’inclusione di questo prestigioso premio, insieme ad altri riconoscimenti di eccellenza, ha aggiunto un tocco di grande valore al torneo.
Inoltre, è stata organizzata una lotteria per Dynamo Camp, con interessanti premi messi in palio, e una cena di beneficenza che ha offerto un’opportunità per socializzare e sostenere le associazioni coinvolte.

L’organizzazione delle attività collaterali ha richiesto un impegno prolungato nel tempo. Per oltre 4 mesi, gli organizzatori hanno lavorato duramente per coinvolgere sponsor e collaboratori. Il risultato di questo sforzo è stato sorprendente, con molti sponsor che hanno già confermato la loro volontà di supportare l’evento anche l’anno successivo. L’interesse e il coinvolgimento delle aziende locali hanno contribuito a rafforzare il legame tra l’evento e la comunità, aprendo ulteriori opportunità per il futuro.

La risposta del pubblico e dei partecipanti all’evento è stata estremamente positiva. Gli organizzatori sono grati per i numerosi complimenti ricevuti e per il supporto dimostrato da tutti i presenti. La partecipazione attiva e la generosità dei partecipanti hanno reso possibile la raccolta di oltre €4.000 da devolvere in beneficienza, dimostrando il grande cuore e l’impegno di tutti coloro che hanno contribuito all’evento.

Guardando al futuro, gli organizzatori della RE/MAX Golf Cup hanno in programma di continuare a creare un evento unico nel panorama golfistico non agonistico torinese. L’obiettivo è mantenere viva la tradizione di solidarietà e supporto alle associazioni coinvolte, ampliando il coinvolgimento della comunità locale nella prossima edizione, che coinciderà con il 50º anniversario dalla fondazione del circolo Le Fronde.

Related Articles

Ultimi Articoli