localconsulting.it
lunedì, Maggio 27, 2024
localconsulting.it
HomeEventiIl Salone di 'Naturalmente Vino' 2023 a Torino

Il Salone di ‘Naturalmente Vino’ 2023 a Torino

Seconda edizione del Salone “Naturalmente Vinoil 9 e 10 dicembre 2023, negli spazi di Combo, Torino. Una vetrina per circa 30 produttori, con oltre 100 etichette italiane e straniere. Questo festival, interamente dedicato ai vini naturali, si propone di valorizzare e promuovere il meticoloso lavoro dei vignaioli.

Naturalmente Vino” è stato organizzato in collaborazione con Torino Wine Week, Città del gusto Torino – Gambero Rosso e Wouse. L’obiettivo di questo evento non è solo offrire agli amanti del vino un’esperienza sensoriale, ma soprattutto sottolineare la missione di “Naturalmente Vino“: la salvaguardia della natura e dell’ambiente. I Vigneron, custodi del territorio, si sono raccontati attraverso le loro produzioni, mettendo in luce l’impegno e la fatica necessari per perseguire un approccio sostenibile in vigna e in cantina.

La scelta di Combo come sede per questo Salone non è casuale, riflette l’importanza del lavoro svolto da questo centro culturale nel panorama torinese. Oltre a essere una piattaforma dedicata all’accoglienza turistica e culturale, Combo ha dimostrato un impegno costante nella ricerca e nella promozione di vini biologici e naturali.

Nel corso del pomeriggio, ho avuto modo di conoscere alcuni di questi produttori. Purtroppo sono arrivata tardi e quindi, nonostante mi sia fermata fino alla chiusura, ho avuto meno tempo di quanto avrei voluto. Abbiamo assaggiato i vini dell’azienda agricola Etnella, con i suoi vigneti terrazzati sull’Etna che raggiungono quasi i 1000 metri, alcuni con età compresa tra i 40 e i 150 anni, con piante prefillossera. L’azienda nasce nel 2008 con l’intento di recuperare vigneti e terreni, preservando metodi di lavoro tramandati nel tempo e varietà autoctone.

Lucia ci ha raccontato dell’Azienda Raica, gestita da una famiglia che si divide tra Piemonte e Sardegna: vignaioli originari delle Langhe (con l’azienda agricola Bocchino), che si sono innamorati del terroir di Arzachena. Dopo diversi anni di progetto, nel 2016 hanno acquistato 7 ettari di terreno e preso in affitto un vigneto di uve Vermentino vecchie di oltre 40 anni.

Dalla Provinciale Bolgherese, abbiamo assaggiato i vini dell’azienda vitivinicola Le Grascete. Paolo Valagussa ha fondato l’azienda nel 2000, piantando il primo vigneto in collaborazione con l’Università di Milano. L’azienda coltiva solo 3 ettari di vigneto, nell’ottica di una produzione sostenibile e di alta qualità. Le Grascete è una piccola azienda a conduzione familiare che ha come valore fondante la valorizzazione dei prodotti del territorio. Ciò è testimoniato anche dall’adesione al Consorzio di Tutela del Bolgheri DOC e al disciplinare di produzione VinNatur.

A pochi chilometri da Verona, l’Azienda Agricola Montenigo è una realtà familiare nata dalla passione per l’agricoltura. Si estende su 30 ettari, di cui 4 sono dedicati all’oliveto, 9 al vigneto e il resto a un’area boschiva rigogliosa e verdeggiante. Montenigo si impegna con entusiasmo nella valorizzazione del territorio attraverso la produzione di vini, ottenuti secondo il disciplinare di Vinnatur.

I vini che abbiamo degustato sono stati i seguenti:

Azienda Agricola Etnella
Kaos 5.0 2022
Kaos notti stellate 2022
Kaos notti stellate 2021
Tracotanza 2022

Azienda Vitivinicola Le Grascete
Grale Doc Bolgheri Rosso 2020
Le Grascete Doc Bolgheri Superiore 2019

Azienda Raica
Aranzu 2022
Zizzica 2022
Sarraiola rosso 2021

Vincent Lacoste – Château de Cranne 2021
Badenhorst Family Wines – Secateurs Chenin Blanc 2022
Les Tètes – Tète Red
Fontana – Mesta Tempranillo BIO 2022

Agricola Montenigo
Valpolicella Superiore 2018
Recioto della Valpolicella 2017

Related Articles

Ultimi Articoli