localconsulting.it
mercoledì, Maggio 22, 2024
localconsulting.it
HomeCibo e RicetteLa ricetta delle verdure in pastella di birra: croccanti e sfiziose, perfette...

La ricetta delle verdure in pastella di birra: croccanti e sfiziose, perfette per un aperitivo o un contorno

Le verdure in pastella di birra sono un antipasto sfizioso e originale, perfetto da servire in occasioni informali o per una cena veloce tra amici. La pastella, preparata con birra, conferisce alle verdure un sapore leggermente amaro e una consistenza croccante, rendendole ancora più gustose.

Per preparare questo piatto, avrete bisogno di pochi ingredienti semplici e facilmente reperibili. Qui di seguito vi elenchiamo gli ingredienti necessari:

  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 peperone grigliato
  • 15 cl di birra lager o pils (consigliamo di utilizzare una birra leggera e poco amara, in modo da non coprire il sapore delle verdure)
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di riso
  • Olio di semi di arachidi per la frittura

Prima di procedere alla preparazione, è consigliabile pre-infarinare le verdure, in modo che la pastella aderisca meglio e le verdure risultino più croccanti. Iniziate quindi tagliando le verdure a fette sottili, prestando attenzione a non tagliarle troppo sottili, altrimenti rischierete di farle bruciare durante la frittura.

In una ciotola capiente, mescolate le due farine e aggiungete a filo la birra, facendola passare pochi minuti nel congelatore per renderla più fresca. Mescolate bene, fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.

Portate l’olio a temperatura, facendo attenzione a non farlo diventare troppo caldo, altrimenti le verdure rischieranno di bruciarsi. Coprite le verdure con la pastella, inseritele nell’olio caldo, utilizzando prima le carote, che sono più dure e richiedono una maggiore cottura.

Friggete le verdure fino a quando non saranno dorate e croccanti, poi scolatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Servite subito, magari accompagnando le verdure con una salsa piccante o un’insalata fresca.

Questa ricetta è altamente personalizzabile, in base ai vostri gusti e alle verdure che preferite. Potete utilizzare zucchine, peperoni, melanzane, cipolle, patate e molti altri tipi di verdure. Inoltre, potete aromatizzare la pastella con spezie, come curcuma, paprika o peperoncino, per un tocco di gusto in più.

Inoltre, questa ricetta è adatta anche a chi segue un’alimentazione vegana, poiché non prevede l’utilizzo di uova o altri ingredienti di origine animale. Per una versione senza glutine, potete utilizzare solo farina di riso o farina di mais, evitando quella di frumento.

Verdure in pastella di birra

Related Articles

Ultimi Articoli