localconsulting.it
lunedì, Maggio 27, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieYouth & Food: un viaggio culinario con i futuri cuochi di Torino

Youth & Food: un viaggio culinario con i futuri cuochi di Torino

Un interessante evento si terrà a Torino presso le Fonderie Ozanam, in via Foligno 14, per cinque serate a partire dal 18 maggio fino al 15 giugno 2023. Si tratta di una serie di cene chiamate “I futuri cuochi di Torino“, organizzate in collaborazione con il progetto Youth & Food di Slow Food, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Il progetto si concentra sul fornire opportunità lavorative ai giovani migranti minorenni che arrivano in Italia senza genitori. In particolare, il corso di ristorazione ha l’obiettivo di aiutare questi giovani ad inserirsi nel mondo della ristorazione italiana. I partecipanti avranno l’opportunità di preparare i piatti e condividere le loro storie durante le cene.

La prima serata si terrà il 18 maggio e sarà guidata dalla chef marocchina Essediya Magboul, che lavorerà con Eslam e Khalid, due giovani ragazzi egiziani, per presentare un menu nordafricano che include piatti tipici del Nordafrica, come il fegato all’egiziana (Kibda), gli involtini in foglie di vite (Mahshi), il cous cous marocchino con carne e il dolce Jahwara, un dolce di sfoglia di pasta fillo alla crema. Il costo della cena sarà di 18 Euro e l’appuntamento è alle 20:30.

La serata del 25 maggio sarà guidata dal cuoco rom di origine serba, Igor Stojanovic, che lavorerà con Mehmet, un giovane curdo, e Ermal, proveniente dall’Albania.

Il 31 maggio sarà invece la volta della cuoca senegalese Choro e dei giovani cuochi stranieri Maktar, un senegalese, e Aman, originario del Bangladesh.

Il 5 giugno sarà invece una serata gratuita, ma solo su prenotazione, riservata ai ristoratori che sono interessati ad accogliere i giovani cuochi stranieri nelle loro cucine per un’esperienza di tirocinio formativo.

L’ultimo appuntamento del 15 giugno prevede un aperitivo etnico con la proiezione del film “Le mille notti” di Stefano Di Polito, un’opera dedicata alle nuove generazioni di italiani che vede tra i protagonisti i mediatori culturali che lavorano nel progetto Youth&Food. Il costo dell’aperitivo è di 13 Euro.

Questo evento rappresenta un’opportunità unica per scoprire e degustare i piatti preparati da questi giovani talentuosi, mentre si sostiene un progetto importante per l’inclusione sociale e lavorativa dei giovani migranti minorenni in Italia. Le prenotazioni sono aperte tramite l’indirizzo email fonderieozanam@gmail.com o al numero 011/521256.

Related Articles

Ultimi Articoli