localconsulting.it
mercoledì, Maggio 29, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieRecord di successi per i Formaggi Italiani al World Cheese Awards 2023...

Record di successi per i Formaggi Italiani al World Cheese Awards 2023 in Norvegia

La Nazionale italiana dei formaggi, conosciuta come CheeseItaly, ha fatto parlare di sé al World Cheese Awards 2023 in Norvegia, portando a casa un incredibile bottino di 22 premi. Questo straordinario risultato è stato raggiunto in soli quattro anni di attività, consolidando la posizione dell’Italia come produttrice di formaggi di eccellenza.

Sotto l’incantevole scenario dell’aurora boreale di Trondheim, CheeseItaly ha fatto incetta di medaglie: 5 d’oro, 8 d’argento e 9 di bronzo. Questo eccezionale successo è stato possibile grazie al contributo di tutte le latterie e aziende che hanno partecipato con CheeseItaly, dimostrando che sia i piccoli produttori che i grandi attori del settore sono consapevoli dell’importanza dei premi internazionali nel conferire riconoscimento e valore ai loro prodotti.

Tra i vincitori dell’oro spicca il Grana Padano Dop Soresina, che ha ottenuto il riconoscimento grazie a una stagionatura di 40 mesi. Altri formaggi d’oro includono l’Ovicaprino Il Galeotto e il Brenta stagionato di Latterie Vicentine, insieme al Caciocavallo Silano di D’Ambruso Francesco, che l’anno scorso aveva già conquistato i primi due supergold per CheeseItaly.

Ma il successo non si è fermato qui. Gli argenti sono andati all’Asiago Dop fresco riserva dei Caseifici Granterre, dimostrando la loro costanza nel conquistare riconoscimenti internazionali. Altri formaggi d’argento includono l’Amore di capra de Il Carro, il Pecorino Gran Riserva Cacio Ercole de La Quercia e il Gorgonzola Dop Piccante Soresina di Latterie Vicentine.

I formaggi italiani hanno dimostrato la loro eccellenza anche con 9 medaglie di bronzo. Tra questi, lo Scamorzone stagionato, l’Etrusco del Dismano prodotto nell’Appennino modenese, la Stracciatella Affumicata e il Pecorino Stagionato Adrianus.

Il World Cheese Awards 2023, alla sua 35ª edizione, ha visto la partecipazione di 4.502 formaggi provenienti da 43 paesi, giudicati da 264 esperti di 38 nazioni diverse. Purtroppo, le normative sanitarie della regione norvegese di Tondelag hanno impedito al pubblico di degustare i campioni in gara, come da tradizione.

Il vincitore assoluto è stato il blu cheese artigianale Nidelven Blå prodotto dal caseificio Gangstadt Gårdsysteri. Tra gli italiani, il Parmigiano Reggiano della Nazionale del Parmigiano Reggiano Fratelli Rastelli è stato il primo, il Pirano di Barlotti arrivato 11° e il Lamucca di Castagno una posizione più giù.

Questi risultati confermano l’eccezionale qualità dei formaggi italiani e dimostrano che l’Italia è un punto di riferimento internazionale nel mondo caseario. CheeseItaly e i produttori italiani continuano a portare avanti la tradizione lattiero-casearia italiana con passione e dedizione, conquistando il palato di tutto il mondo.

Ecco l’elenco completo delle medaglie ottenute dalla Nazionale italiana dei formaggi:

Medaglie d’Oro:

  • D’Ambruoso Francesco, Bari – Caciocavallo Silano Dop
  • La Quercia Srl, Roma – Ovicaprino Il Galeotto
  • Latteria Soresina, Cremona – Grana Padano DOP Soresina – oltre 40 mesi
  • Latteria Soresina, Cremona – Grana Padano DOP Soresina Riserva Gold – oltre 24
  • Latterie Vicentine, Vicenza – Brenta Stagionato Oro

Medaglie d’Argento:

  • Ambrosi Spa, Brescia – Grana Padano Riserva oltre 20 mesi
  • Caseifici Granterre Spa, Vento e Lombardia – Asiago Dop Fresco riserva (2 medaglie)
  • D’Ambruoso Francesco, Bari – Burrata
  • Il Carro Srl, Bari – Amore di capra
  • La Quercia Srl, Roma – Pecorino Gran Riserva Cacio Ercole
  • Latteria Soresina, Cremona – Gorgonzola DOP Piccante Soresina
  • Latterie Vicentine, Vicenza – Asiago Dop Fresco Gallo Nero

Medaglie di Bronzo:

  • Caseifici Granterre Spa, Vento e Lombardia – Asiago Dop Fresco riserva
  • Caseificio Andriese, Barletta – Scamorzone stagionato
  • Caseificio Dismano Società Agricola Cooperativa, Modena – Etrusco del Dismano
  • D’Ambruoso Francesco, Bari – Stracciatella Affumicata
  • D’Ambruoso Francesco, Bari – Occhio di Puglia
  • Il Carro Srl, Bari – Bianco Fiocco
  • La Quercia Srl, Roma – Pecorino Stagionato Adrianus
  • Latterie Vicentine, Vicenza – Brenta Selezione Oro
  • Latterie Vicentine, Vicenza – Brenta Oro

Questi riconoscimenti confermano l’eccezionale qualità dei formaggi italiani e dimostrano che l’Italia è un punto di riferimento internazionale nel mondo caseario. CheeseItaly e i produttori italiani continuano a portare avanti la tradizione lattiero-casearia italiana con passione e dedizione, conquistando il palato di tutto il mondo.

Related Articles

Ultimi Articoli