localconsulting.it
mercoledì, Maggio 29, 2024
localconsulting.it
HomeNotizieVini Selvaggi 2024: la Fiera Indipendente dei Vini Naturali a Roma il...

Vini Selvaggi 2024: la Fiera Indipendente dei Vini Naturali a Roma il 10 e 11 marzo

Il 10 e l’11 marzo 2024, lo Spazio Novecento a Roma ospiterà la Fiera Vini Selvaggi, manifestazione dedicata ai vini naturali provenienti dall’Italia e dall’Europa. Durante questi due giorni, i produttori avranno l’opportunità di presentare le proprie creazioni sia agli operatori del settore che al pubblico appassionato.

L’evento, nato nel 2019 e organizzato da Lorenzo Macinanti, Giulia Arimattei e Francesco Testa, mira a promuovere la cultura del vino naturale, facilitando la connessione tra produttori, rivenditori e consumatori. “Il nostro obiettivo è riunire ogni anno i migliori produttori di vini naturali, favorendo incontri con importatori, ristoratori, albergatori, associazioni e media specializzati. Ovviamente, accogliamo con entusiasmo il pubblico appassionato ai nostri eventi”, dichiarano gli organizzatori.

Parteciperanno circa 100 cantine provenienti da diverse nazioni, tra cui Italia, Spagna, Portogallo, Slovenia, Germania, Slovacchia e Polonia. Gli organizzatori enfatizzano l’attenzione nella selezione delle cantine, privilegiando quelle realtà che producono vini naturali attraverso un approccio agricolo sostenibile.

Sotto il suggestivo titolo “The Future Sound of Wine“, Vini Selvaggi fa ritorno con la sua edizione primaverile dopo i successi delle precedenti annate. Con oltre 2600 partecipanti solo nell’edizione 2023, l’evento promette di superare le aspettative.

Lo Spazio Novecento è una location di 1000 mq nel cuore dell’Eur, con capacità di accogliere fino a 2000 persone. E’ facilmente accessibile dal centro di Roma, dal GRA e dall’aeroporto di Fiumicino. La zona è ben collegata anche dai mezzi pubblici, con metropolitana e bus, e dispone di garage e parcheggi pubblici.

La degustazione, punto focale dell’evento, si svolgerà nell’ampio salone di Spazio Novecento dalle 12:00 alle 20:00 di domenica 10 e lunedì 11 marzo. La terrazza sarà invece dedicata all’area ristoro, con le proposte di aziende agricole e ristoratori.

Prevista la partecipazione di oltre 120 vignaioli provenienti da Italia, Spagna, Portogallo, Slovenia, Germania, Slovacchia, Polonia, Francia, Albania che faranno degustare più di 1000 etichette presso lo Spazio Novecento nel quartiere Eur. “Quest’anno maggiore sarà l’attenzione al processo di selezione delle cantine, prediligendo solo quelle realtà che producono vini naturali attraverso il gesto agricolo, il lavoro della campagna, la custodia del paesaggio” aggiungono gli organizzatori.

Domenica 10 e lunedì 11 marzo sarà possibile incontrare una selezione di cantine provenienti dalle associazioni “ViTe – Vignaioli e Territori” – tra cui produttori come Radikon, Dettori, Podere Concori – e “VAN – Vignaioli Artigiani Naturali” – rappresentati tra gli altri da Tenuta del Conte, Danilo Scenna, Palazzo Tronconi.  

Sulla Terrazza di Spazio Novecento si terranno i talk con i presidenti delle associazioni per approfondire i temi legati all’agricoltura naturale ed alla produzione di vini a basso intervento. “La collaborazione con le associazioni di vignaioli segna un primo passo importante per promuovere un percorso comune di condivisione su temi come l’agricoltura del futuro ed una produzione di vino che sappia avvicinarsi al gusto contemporaneo, senza allontanarsi da tradizione e territorio” specificano da Vini Selvaggi.

Nel corso della manifestazione verrà dato spazio ai partner impegnati nella selezione e distribuzione di vini naturali. Riconfermano la loro presenza So2, Auro, Soif, Gitana, Dissociazioni Enologiche, Supernaturale, Tannarte, Natives; partecipano per la prima volta a Vini Selvaggi le distribuzioni Wine Governo e That’s Wine. 

Non solo vino, sulla Terrazza sarà presente un’area food. Dopo il successo della passata edizione, torna a Vini Selvaggi la collaborazione con Trapizzino di Stefano Callegari e Paul Pansera. I menu contemporanei ed innovativi di Ritmo (Monteverde) e Ruvido (Appio-Latino) offriranno uno sguardo sulla new wave delle enoteche con cucina della capitale. Inoltre quest’anno si potrà assaporare il caffè specialtydiOrigine San Paolo

I biglietti sono disponibili online.
Giorno 1: Domenica 10 Marzo 2024 | orario 12:00 – 20:00 
Giorno 2: Lunedì 11 Marzo 2024 | orario 12:00 – 20:00 
Ingresso 1 giorno €25 / 2 giorni €45
Ridotto Operatori 1 giorno €15 / 2 giorni €30

E’ possibile acquistare i ticket di ingresso anche il giorno dell’evento fino ad esaurimento posti. E’ consigliato di acquistare la prevendita per avere garantito l’ingresso in fiera.

Vini Selvaggi Roma

Related Articles

Ultimi Articoli